Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Dom, Mag 08, 2016
Finanza | da Norma Uva

Cairo: in trimestre 1,7 mln utile


Perché se è vero che i ricavi consolidati al 31 marzo del gruppo fondato, controllato (73%) e guidato da Urbano Cairo sono leggermente calati, da 64,1 a 63,7 milioni di euro, è altrettanto vero che i margini sono sensibilmente in crescita: l'ebitda si è attestato a 3,48 milioni (+33,2%) e l'ebit a 1,17 milioni (+56,5%). Il settore tv (La7) ha raggiunto il pareggio dell'Ebitda (31mila euro), che resterà positivo per l'intero anno, dal rosso di 1,4mln del primo trimestre 2015, mentre l'Ebit è negativo per 1,9mln (vs i -2,7mln dell'anno precedente), a fronte di ammortamenti e svalutazioni per altri 2mln (-2,7mln nel 2015).

Marano (Napoli): sparatoria in via Unione Sovietica, ucciso Filippo Esposito
Padre e figlio sono stati uccisi in un agguato sabato mattina prima delle 12 a Marano di Napoli . Un piccolo precedente penale risalente a molti anni fa sarebbe a carico del ragazzo ucciso.

Il risultato netto consolidato è stato pari a 1,7 milioni euro (1,9 milioni euro nel 2015). Il settore televisivo segna perdite operative per 2 milioni (-2,7 milioni un anno prima).

Palermo, presentata la centesima edizione della Targa Florio
Quest'anno invece la Targa Florio 2016 , è stata messa in piedi da AC Palermo in collaborazione con l'Automobile Club d'Italia . I principali piloti Pirelli al Targa Florio Rally. " Collesano " a conclusione della prima frazione di gara prevista.

La raccolta pubblicitaria sulle testate del Gruppo (euro 5,1 milioni) ha registrato un andamento molto positivo, in crescita del 16% rispetto al primo trimestre 2015 (+6% a perimetro omogeneo di testate e numero uscite).

Incidente mortale a Cisterna, la vittima è Simone Peretti
Per lui, purtroppo, non c'è stato scampo e sono risultati vani i tentativi di rianimarlo da parte della croce bianca. Ancora un incidente mortale sulla via Appia a Cisterna in entrata sud della tangenziale, intorno alle 14.30.

La società ricorda che in data successiva alla chiusura del trimestre, l'8 aprile 2016, il consiglio di amministrazione di Cairo Communication ha promosso un'offerta pubblica di scambio volontaria sulla totalità delle azioni di Rcs Mediagroup.

Ti piace questa: