Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Marzo 30, 2017
Scienza | da Patrizio Marinaro

Prey, trailer "Combinazioni di armi e poteri"

Prey, trailer

Ma perché fermarsi ai gadget e alle armi reperibili su Talos I? Avrete a disposizione 24 potenziamenti umani e 20 poteri alieni, senza contare i relativi miglioramenti.

Bethesda e Arkane Studios hanno pubblicato sul proprio canale YouTube un video, che mostra alcuni equipaggiamenti e poteri, riguardante il suo nuovo titolo in uscita, Prey. In Prey non esisteranno due Morgan identici, né due esperienze di gioco uguali. Utilizzarle comporterà però dei grossi rischi, come ad esempio la possibilità da parte delle torrette di considerare il giocatore una minaccia.

M5s, panico per il caso Cassimatis. "Così rischiamo di perdere Genova"
Mentre dunque Grillo persevera nella propria severità, la Cassimatis ha rimandato ogni sua dichiarazione a una conferenza stampa che verrà convocata nei prossimi giorni.

Di certo un marchio di fabbrica dello studio, che già nei due capitoli della serie di Dishonored ci ha mostrato quanto sia possibile creare strategie e tattiche in base alla combinazione di abilità e poteri.

Il parco abilità è ricco e permette di attingere da specializzazioni alieni oppure umane, che consentono di affrontare al meglio la pericolosa minaccia aliena dei Typhon. Questi poteri faranno la differenza nella tua missione per salvare il mondo.

Nazionale, Buffon: "Ritiro? Magari chiudo con una testata alla Zidane"
Non lo so, ora devo pensare alle prossime partite, magari mi ritirerò dando una capocciata a qualcuno, come Zidane . Italia-Spagna? Nessuna ansia, ma con determinazione ci sarà un focus ben aperto sull'importanza della partita.

Continua la serie di filmati rilasciati da Bethesda e Arkane Studios che vedono protagonista Prey, la nuova avventura/sparatutto fantascientifica che sbarcherà su PC e Console a partire dal prossimo 5 maggio 2017.

F1, Vettel: "Passi in avanti evidenti". Raikkonen: "Questa Ferrari è forte"
Per la Scuderia Ferrari è la 225° vittoria in Formula 1 , per Sebastian Vettel è la 43esima e quarta con il team di Maranello . Non ero molto contento alla partenza, ero troppo nervoso e avevo un po' di pattinamento al via, Lewis è partito meglio di me.

Ti piace questa: