Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Mag 10, 2017
Finanza | da Norma Uva

Sergio Cofferati, attacco di cuore e ricovero: "È vigile"

Sergio Cofferati, attacco di cuore e ricovero:

Se non si presenteranno diverse esigenze, Cofferati sarà sottoposto all'operazione giovedì.

Monaco-Juve, Allegri: "Buffon numero uno, Pjanic mi fa arrabbiare"
Invece deve essere più convinto delle qualità che ha, e che per ora non ha espresso o ha espresso parzialmente. In Champions poi c'è ancora da raggiungere la finale e in mezzo ci sarebbe anche la finale di Coppa Italia .

Sergio Cofferati, ricoverato per problemi cardiaci da questa mattina presso l'Unità Operativa di Cardiologia all'ospedale San Martino di Genova, sarà sottoposto a un intervento chirurgico, probabilmente nella giornata di giovedì.

"Stai zitto marocchino di mer**!", Rai Sport choc: Benatia abbandona la postazione
L'evento, infatti, non è stato mandato in onda, ma successivamente l'ufficio stampa ha riferito quanto accaduto. Dalla Rai infine "ancora una volta la sua piena solidarieta'" al calciatore e alla societa' bianconera.

Cofferati è stato portato in ospedale per "approfondimenti seguiti ad alcuni presunti problemi cardiaci", come riporta una nota della direzione sanitaria dell'ospedale.

L'anziano annegato nel barese sarebbe stato spinto in acqua da dei giovani
A spingere il 77enne e un altro anziano che era con lui sarebbe stato, secondo i carabinieri, un gruppo di ragazzini . I due sarebbero stati spinti in mare dagli scogli sui quali si trovavano.

Confermati i sospetti di patologia cardiaca, il paziente è stato ricoverato per gli approfondimenti diagnostici del caso - spiega in una nota della Direzione Sanitaria. "Cofferati -conclude la nota della direzione sanitaria dell'ospedale genovese- è attualmente asintomatico e lucido, versa in buone condizioni a prescindere dalle problematiche accusate". L'intervento chirurgico era sostanzialmente servito per chiudere, con una specie di clip, la malformazione, ossia un aneurisma all'arteria cerebrale.

Ti piace questa: