Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mar, Mag 16, 2017
Medicina | da Aldobrando Tartaglia

Obbligo vaccini a scuola, ecco il decreto

Obbligo vaccini a scuola, ecco il decreto

"Sono per l'obbligo dei vaccini anche se sono stupita - ribadisce Fedeli - del modo con cui ha proceduto il ministro Lorenzin, e per costruire concretamente l'obbligo dei vaccini senza ledere il diritto alla scuola". La ministra dell'Istruzione, Valeria Fedeli, ha attaccato la collega Beatrice Lorenzin, titolare del dicastero della Salute, in merito al decreto che vorrebbe introdurre l'obbligo delle vaccinazioni per accedere alla scuola dell'obbligo: 'Con questa storia delle vaccinazioni obbligatorie a scuola - ha dichiarato la numero uno di Viale Trastevere - non vorrei innescare un nuovo incidente di percorso, non ci serve un altro Fertility Day. Lo ha annunciato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, alla trasmissione 'Night Tabloid' che andra' in onda questa sera su Rai 2.

Migranti, Zuccaro: Soldi a ong da trafficanti mera ipotesi
Il procuratore di Catania Carmelo Zuccaro , in audizione alla Commissione Antimafia, ritorna sulla vicenda Ong-migranti.

"Diamo tutti insieme una risposta concreta alla popolazione per la tutela della loro salute, dei loro figli e delle famiglie a fronte del drammatico calo della copertura vaccinale", ha affermato la Lorenzin. "Da questo discende- aggiunge Fedeli - che i vaccini debbono essere obbligatori per ogni bambina e bambino presente sul territorio nazionale". Nel governo siamo tutti d'accordo che la strada verso l'obbligatorieta' delle vaccinazioni a livello nazionale sia quella giusta. "L'obiettivo è dare sicurezza e proteggere i cittadini dal rischio di contagio da malattie infettive che nell'immaginario collettivo sono sparite - ha detto il Ministro - E lo erano davvero grazie alla profilassi".

Lamanna video papera in Palermo-Genoa: Rispoli gol ringrazia
Quindi, tra i pali Lamanna , che con la prestazione convincente contro l'Inter ha fugato ogni dubbio in chi lo contestava. Ivajlo Chochev 6 ,5- Molto positiva la prova del centrocampista bulgaro che fornisce sostanza e qualità al reparto.

Ce n'è abbastanza per rompere gli indugi - avrà pensato la ministra della Salute - sia tra le Regioni diversamente orientate sia rispetto ai dubbi del Miur, preoccupato di rispettare la tutela costituzionale del diritto all'istruzione. "L'ho mandato oggi al presidente del Consiglio e lo porterò domani in Consiglio dei ministri". Campanelli di genitori alla fine delle lezioni scolastiche si interrogano sull'importanza o meno dei vaccini obbligatori per legge. "Come annunciato, ho presentato all'attenzione del Cdm il testo base di decreto legge sull'obbligo vaccinale nelle scuole". I due diritti costituzionali, quello alla salute e quello all'istruzione, dunque, dovranno essere "entrambi garantiti". "Siamo pronti per un dibattito più ampio - ha concluso - per riportare l'obbligatorietà". Così il segretario nazionale della Federazione italiana medici di medicina generale (Fimmg), Silvestro Scotti, commentando la proposta del ministro della Salute di aprire una discussione nel Governo sull'obbligatorietà delle vaccinazioni più importanti per l'iscrizione alla scuola dell'obbligo. E che tale norma deve valere per ogni luogo pubblico - prosegue Fedeli -. Ora la storia di Luigi, 15 anni, lo studente autistico del 'Giordano' di Venafro che un anno fa trovò vuota la classe della scuola di Pozzilli allora frequentata, perché i suoi compagni erano andati tutti in gita scolastica, finirà sul sito del Miur.

Lazio: Inzaghi "Europa meritata"
Allo scadere della prima frazione arriva anche il quinto gol a firma di de Vrij con una conclusione da fuori area. Gioco-partita-incontro per la Lazio che non si ferma più e al 70' dilaga insaccando anche il 7-1.

Ti piace questa: