Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Mag 18, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Cyberbullismo, Camera approva la legge

Cyberbullismo, Camera approva la legge

É stata approvata ieri all'unanimità dalla Camera la nuova legge che introduce disposizioni a tutela dei minori per la prevenzione ed il contrasto del cyberbullismo.

Con il testo approvato oggi, per la prima volta viene data una precisa definizione legislativa di cyberbullismo, ovvero: ogni forma di pressione, aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d'identità, alterazione, manipolazione, acquisizione o trattamento illecito di dati personali realizzata per via telematica in danno di minori. È stata abbassata a 14 anni l'età minima per fare richiesta a siti che gestiscono dati o ai social network di rimuovere un contenuto sgradito, anche se apparentemente non prefigura ipotesi di reato; se il sito non provvederà a rimuovere il contenuto entro 48 ore, dovrà farlo il Garante per la protezione dei dati personali entro altre 48 ore.

Il dirigente di un istituto scolastico che venga a conoscenza di un episodio di cyberbullismo commesso da uno o più studenti del proprio istituto è obbligato ad informarne immediatamente i genitori dei responsabili e a prendere adeguati provvedimenti disciplinari di carattere educativo. Sarà inoltre la persona che si occuperà di gestire i casi con le forze dell'ordine, laddove si verifichi un atto di cyberbullismo. Alle iniziative in ambito scolastico collaboreranno anche la Polizia Postale e le associazioni territoriali.

Roma-Juventus 3-1: la Juventus rinvia la festa
La Roma è in lotta con il Napoli per il secondo posto , che garantisce l'accesso diretto alla Champions League . La Juventus è bravissima a creare il clima giusto durante la partita , che rispecchia il loro carattere.

L'ammonimento del questore: in caso di ingiuria, diffamazione, minaccia o trattamento illecito di dati personali via web, fino a quando non vi sia una querela o denuncia il cyberbullo, sulla falsariga di quanto già è previsto per lo stalking, potrà essere formalmente ammonito dal questore che lo inviterà a non ripetere gli atti vessatori.

Presso la Presidenza del Consiglio verrà istituito un Tavolo tecnico interministeriale con il compito di redigere un piano di azione integrato per contrastare e prevenire il cyberbullismo, realizzare una banca dati per il monitoraggio del fenomeno, coordinare i vari interventi. La dedichiamo a Carolina Picchio ed a tutte le altre vittime del cyberbullismo', ha dichiarato alla Camera, la presidente Laura Boldrini, prima di indire la votazione finale sul provvedimento.

La proposta di legge regionale "Interventi regionali per la prevenzione e il contrasto del fenomeno del bullismo" depositata da Orietta Salemi e già presentata in Quinta Commissione punta a promuovere e sostenere interventi e azioni di rilevazione, di prevenzione e contrasto del fenomeno del bullismo nelle sue diverse manifestazioni, compreso il cyberbullismo, al fine di tutelare la crescita educativa, sociale e psicologica dei minori, con particolare riguardo alla loro formazione nell'età dell'infanzia e dell'adolescenza. Particolarmente positiva, secondo il Garante, è la scelta di coniugare approccio preventivo e riparatorio, grazie alla promozione dell'educazione digitale e alla specifica procedura di rimozione dei contenuti lesivi della dignità del minore. Infine, ogni scuola dovrà designare un professore che tratterà l'argomento con i ragazzi, oltre a vigilare e si potrà avvalere della Polizia di Stato in caso di problemi.

Salvini: legittima difesa, affronto da governo clandestino
Dovrà mica assecondare solo gli umori dei magistrati di una certa parte politica? ", dopo che l'Assemblea ha approvato il ddl". Un onere per l'erario stimato in 295.200 euro a decorrere dal 2017.

La ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli ha espresso apprezzamento per l'approvazione della legge: "Con questo provvedimento mettiamo al centro la tutela delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. Finalmente abbiamo imboccato la strada giusta".

Ultime notizie scuola, mercoledì 17 maggio: c'è l'OK della Camera alla legge contro il cyberbullismo: ecco tutte le novità.

Chiara Ferragni prima di Facebook: era Diavoletta87 su Netblog e Duepuntozero
Eppure, da un po' di tempo a questa parte, la Ferragni sta diventando ulteriormente nota anche per un lieve "difetto estetico". Dopotutto è ricca, famosa e ha pure un fidanzato celebre e sulla cresta dell'onda - anch'egli idolo delle adolescenti.

Ti piace questa: