Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Sab, Mag 20, 2017
Italia | da Zaira Scannapieco

Allarme Terrorismo in Italia: espulsi due fratelli vicini a Isis

Allarme Terrorismo in Italia: espulsi due fratelli vicini a Isis

Il provvedimento ha riguardato due fratelli di nazionalità tunisina residenti a Foggia. Scrivevano così su facebook i due fratelli tunisini indagati dalla dda di Bari per apologia di terrorismo. Il primo è stato fermato per apologia del terrorismo e per la detenzione illegale di armi, mentre al secondo - individuato a Padova - è stato notificato un decreto di espulsione. Entrambi avrebbero inneggiato all'Isis. L'operazione condotta dai poliziotti di Bari, in collaborazione con la Digos di Foggia e Padova e coordinata dalla Direzione centrale della Polizia di Prevenzione (Ucigos), è stata denominata Barakaat.

Migranti, Zuccaro: Soldi a ong da trafficanti mera ipotesi
Il procuratore di Catania Carmelo Zuccaro , in audizione alla Commissione Antimafia, ritorna sulla vicenda Ong-migranti.

Alle fasi operative, nel cui ambito sono state effettuate anche alcune perquisizioni nel foggiano, hanno preso parte anche i reparti speciali della Polizia di Stato - Nocs, in ragione del profilo di pericolosità del Sadraoui, desumibile dalla detenzione di una pistola e dai suoi collegamenti con ambienti legati alla criminalità locale, oltre che dai suoi contatti sul web con soggetti attestati su posizioni filo-jihadiste. In sede di convalida, però, il gip del Tribunale di Foggia ha convalidato la misura solo per la detenzione dell'arma. Lo ha reso noto la Questura di Bari.

Lamanna video papera in Palermo-Genoa: Rispoli gol ringrazia
Quindi, tra i pali Lamanna , che con la prestazione convincente contro l'Inter ha fugato ogni dubbio in chi lo contestava. Ivajlo Chochev 6 ,5- Molto positiva la prova del centrocampista bulgaro che fornisce sostanza e qualità al reparto.

Rintracciato l'8 maggio dalla Digos di Padova, è stato poi espulso il 13 maggio, perché pericoloso per la sicurezza nazionale. Dalle indagini è emerso che anche lui aveva manifestato nel web posizioni filo-jihadiste.

Internazionali Bnl d'Italia: al via le qualificazioni a Roma
L'enfant prodige romano ha conquistato la wild card per il tabellone principale e sfida un avversario nettamente più accreditato. Per quanto riguarda l'Italia, il compito di tenere alti i colori di casa spetta, più che a tutti, a Fabio Fognini .

Ti piace questa: