Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Mag 24, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Legge elettorale, Boschi: "Rosatellum? E' la proposta Pd", Di Maio e

Legge elettorale, Boschi:

Ma ciò che ha attirato principalmente l'attenzione è stata la stretta di mano tra Maria Elena Boschi e Luigi Di Maio.

Amici 2017: ospiti, giudice ed eliminato della semifinale, puntata del 20 maggio
Subito dopo, qualcuno ha parlato di un rapporto speciale tra Federica e Michele Perniola, il primo eliminato del Serale . Mi fa piacere abbia intravisto sfumature della mia personalità e abbia cercato di lavorarle, per tirarle fuori.

Con loro erano presenti all'appuntamento anche l'ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta, il capogruppo di Area Popolare alla Camera dei Deputati Maurizio Lupi e il presidente dell'Antitrust Giovanni Pitruzzella. Idee, esperienze e policy per la competitività del Paese, ha attratto molta curiosità visto che è raro vedere due leader del PD e del M5S intervenire in uno stesso evento pubblico. Ha aggiunto Di Maio: "Siamo disponibili a fare la legge elettorale con tutti quelli che vogliono starci, ma partiamo dall'unica legge elettorale costituzionale, che è quella venuta fuori dalla Consulta".

Mondiali Under 20: Italia ko al debutto, vince l'Uruguay
Sul dischetto si presenta il capitano De La Cruz , piattone sul centro sinistra che però Zaccagno intuisce e blocca senza problemi.

Gelo tra Luigi Di Maio e Maria Elena Boschi ieri al Centro Studi Americani in occasione della presentazione del libro dal titolo "Sviluppo e innovazione".

Brasile, principale indice borsa sospeso per eccesso ribasso dopo accuse a Temer
Ora spiegano che l'ordine di effettuare il pagamento non è arrivato dal presidente, ma che lui era a conoscenza del patto. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

In effetti, la presenza di Di Maio a un convegno di certo avulso dalla tradizione pentastellata non era passata inosservata e aveva alimentato i rumors di un Movimento pronto al dialogo con quegli ambienti che, fino a qualche tempo fa, erano considerati l'avversario da sconfiggere. Così il vicepresidente M5S della Camera, Luigi Di Maio che commenta, a margine di un convegno sull'energia, le ipotesi in discussione sulla legge elettorale. Un Letta che, interpellato sulla legge elettorale, non si scompone, lasciandosi andare però ad una battuta che, in fondo, racchiude il pensiero di Silvio Berlusconi.

Ti piace questa: