Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Giugno 08, 2017
Italia | da Zaira Scannapieco

Vaccini, Mattarella firma il decreto: obbligo profilassi nelle scuole

Vaccini, Mattarella firma il decreto: obbligo profilassi nelle scuole

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato il decreto legge che rende obbligatorie le vaccinazioni per iscriversi a scuola. Serie Generale n. 41 del 18 febbraio 2017), dovranno rispettare il Calendario vaccinale in esso incluso; quindi, oltre alle quattro vaccinazioni già imposte per legge, ai fini del presente decreto-legge, bisognerà effettuare l'anti-morbillo, l'anti-parotite, l'anti-rosolia, l'anti-pertosse, l'anti-Haemophilus influenzae tipo b, l'anti-meningococcica C, l'anti-meningococcica B e l'anti-varicella.

Le 12 vaccinazioni obbligatorie. In seguito, anti meningococco C e B, anti morbillo, parotite, rosolia e varicella. Un esempio è quello del meningococco B. Sono 12 i vaccini obbligatori a scuola e in caso di inadempienza scattano multe e segnalazioni al Tribunale dei minori.

Terrore nel cielo italiano, esplode meteorite, boato spaventoso
Tra le province dalle quali sono giunte segnalazioni vi sono anche Venezia , Vicenza, Genova, Verona, Firenze, La Spezia e Ancona.

Il decreto stabilisce le fasce d'età in cui fare le vaccinazioni.

E così da settembre dodici vaccinazioni diventeranno obbligatorie e gratuite per tutti i bambini e ragazzi da zero a 16 anni. Le famiglie che non si adegueranno troveranno chiuse le porte di asili nido e materne, per cui l'obbligo vaccinale diventa requisito d'accesso. L'ufficio di igiene li convoca e dà loro un termine per mettersi in regola.

Giro d'Italia: strappa la maglia rosa a Dumoulin
La partenza del primo atleta (l'ultimo della classifica generale ) avverrà alle 13.10, dal rettilineo dell'autodromo di Monza . E' ancora in rosa, ha ancora chance di vincere il Giro per poi poter andare in Francia a cercare una storica doppietta.

Il Moige ricorda che l'Italia è tra i dieci Paesi europei che hanno il miglior stato di salute infantile e che il tasso di mortalità dei bambini del nostro Paese è tra i più bassi al mondo.

Questi ultimi due casi devono essere dimostrati presentando adeguata certificazione medica al momento dell'iscrizione a scuola. Le disposizioni in esso contenute saranno immediatamente vigenti dopo la pubblicazione in gazzetta ufficiale. Questa ideologia che esiste solo in ragione di una politica insipiente è la più lontana da una ragionevole e moderna idea di scienza: per essa valgono solo le evidenze scientifiche, le statistiche, i dati epidemiologici e in nessun caso sono ammesse contraddizioni, aporie, dati di fatto contrari, esperienze individuali, effetti paradossali, semplici diversità, singolarità. "E' prevista una fase transitoria per il 2017".

Commercio, Ue tenta la Cina per colmare vuoto Usa
Secondo il sito ufficiale dell'ambasciata degli Stati Uniti in Cina , Rank era entrato nella diplomazia Usa nel 1990, e aveva lavorato anche in Afghanistan e Pakistan .

Nel nuovo testo si fa riferimento anche all'autocertificazione nel caso si siano smarriti i documenti: nel tempo necessario a farsi rilasciare una copia dall'Asl, sarà possibile dichiarare l'adempimento dell'obbligo e presentare un documento che dimostri di avere una prenotazione alla Asl. Ma sono certa che la campagna di comunicazione che il ministero sta per avviare e il dialogo sui vaccini che si creerà tra i genitori, i medici, i pediatri e le Asl permetterà a tutti di comprendere l'importanza delle vaccinazioni e quindi di ottemperare agli obblighi previsti dal decreto.

Ti piace questa: