Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Giugno 21, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Dani Alves-Juve, si va verso la risoluzione consensuale


A seguito di un incontro avvenuto oggi in sede a Torino, tra gli agenti del brasiliano e Marotta, è concretamente emersa la possibilità di una risoluzione consensuale del contratto.

Secondo La Gazzetta dello Sport la Juve è molto delusa dal comportamento del brasiliano che ha dichiarato pubblicamente di aver consigliato a Dybala di lasciare la Juventus nel prossimo futuro, per migliorare ancora. Al momento la più probabile porta in Premier League.

Nainggolan votato come migliore dell'anno. Il belga: "Tutto merito dei miei compagni"
Nei momenti di difficoltà c'è sempre, è un leader . È lì nel momento del bisogno, non dice mai di no: non me lo aspettavo. Stargli dietro non è affatto facile, così come complicato è interrompere la sua azione.

Il terzino rossonero è da tempo corteggiato dai bianconeri: non è escluso che col Milan s'imbastisca una trattativa più ampia in cui rientri anche Neto, portiere gradito a Montella per il post Donnarumma. Nell'aria si paventava un addio ed infatti nella giornata di ieri, si è avuta la conferma ufficiale. Il tecnico Pep Guardiola avrebbe chiesto esplicitamente alla dirigenza di poter tornare a lavorare con il suo terzino (i due hanno già lavorato insieme nel Barcellona).

I Citizens sono pronti a offrire al club bianconero 5 milioni di sterline, quasi 6 milioni di euro, per il cartellino del laterale brasiliano arrivato in bianconero appena un anno fa a parametro zero.

Calciomercato Juventus, Allegri sarà accontentato sugli esterni
Due profili avallati dal tecnico Massimiliano Allegri e sempre più vicini grazie ai proficui contatti tra i rispettivi club. Una trattativa difficile che intermediari e agenti stanno conducendo con prudenza insieme alla dirigenza bianconera.

Dopo un inizio di stagione non proprio sui suoi livelli anche a causa dell'infortunio subito, Dani Alves si è ripreso nella seconda parte di stagione trascinando la Juventus a suon di gol e ottime prestazioni, alla finale poi persa di Cardiff.

Ovviamente non è mancata la risposta del "Pibe de oro" che ha dichiarato: "Dani Alves è un idiota".

Inter, Spalletti: "A Roma ero diventato quello che divideva anzichè unire"
Queste le parole di Di Francesco: "Volevo ringraziare Pallotta , Gandini , Baldissoni e Monchi per questa opportunità". In questo momento non c'è nessuna trattativa aperta per un giocatore della Roma che non sia Salah ".

Ti piace questa: