Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Giugno 21, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Trasferimento Pogba, Juve sotto inchiesta con Raiola. Rischia il blocco del mercato

Trasferimento Pogba, Juve sotto inchiesta con Raiola. Rischia il blocco del mercato

Il centrocampista francese del Manchester United, Paul Pogba, su twitter prende le difese del portiere del Milan al centro delle polemiche dopo il rifiuto di rinnovare con la società rossonera. Le prime due depositano un bilancio semplificato in cui non viene specificato il giro d'affari ma solo il risultato netto di bilancio, che al 30 giugno 2016 (ultimo dato disponibile e dunque prima del calciomercato della scorsa estate) è stato di -530 euro per la Best Kick e di 27.964 per la Topscore Sports. L'attaccante argentino, oggi il giocatore più pagato al mondo grazie al milionario contratto che lo lega allo Shanghai Shenhua, ha scambiato la sua maglia con quella dei Red Devils di Pogba. Secondo quanto riportato da ESPN, la FIFA ha fatto partire un indagine sul trasferimento di Pogba dalla Juventus al Manchester United. E c'è anche chi non ha mancato di sottolineare la vicinanza tra i "Mino Boys". A queste cifre, stando a Football Leaks, si aggiunge il compenso dovuto da Pogba all'agente, altri 2,6 milioni di euro.

Confederations Cup, Camerun-Cile 0-2: Vidal e Vargas piegano i Leoni indomabili
Non ci sono invece vecchie o nuove conoscenze della serie A nel Camerun guidato da Hugo Broos , esperto allenatore belga. SNAI quota 6,00 il segno 1 della vittoria del Camerun , a fronte di un 1,60 per il segno 2 per la vittoria del Cile .

L'obiettivo dell'indagine è capire se la commissione arrivata a Raiola non contenga una TPO, ossia un accordo sulle terze parti che viola le normative FIFA. Proprio per questo, la FIFA vorrebbe vederci chiaro.

Raiola: "Si era creato un ambiente ostile, nessun problema di soldi"
Ripeto, non è questo, noi non abbiamo nessun accordo con nessuna società, nessuna società ci spinge a fare certe cose . Il rischio c'è, ma solo in caso di mobbing, non di altro". "Andrò in Polonia? Penso di sì ma per vedere le partite".

Inter, Spalletti: "A Roma ero diventato quello che divideva anzichè unire"
Queste le parole di Di Francesco: "Volevo ringraziare Pallotta , Gandini , Baldissoni e Monchi per questa opportunità". In questo momento non c'è nessuna trattativa aperta per un giocatore della Roma che non sia Salah ".

Ti piace questa: