Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Ven, Agosto 11, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Migranti costretti a gettarsi in mare dagli scafisti in Yemen

Migranti costretti a gettarsi in mare dagli scafisti in Yemen

I dispersi sono oltre venti e l'età media sul barcone con cui erano partiti da qualche porto nel Corno d'Africa era di circa 16 anni. Si tratta del secondo incidente avvenuto in "appena 24 ore", ha sottolineato l'agenzia Onu, dopo che ieri i trafficanti avevano "deliberatamente gettato in mare" i 120 somali ed etiopi presenti sulla barca, "per timore di essere arrestati dalle autorità un volta arrivati a riva".

Lo squadra dell'Oim ha comunicato in più di aver ritrovato, durante le sue ispezioni di routine, i resti di 29 migranti ai quali sarebbe stata data una sepoltura superficiale, dagli altri superstiti sulla spiaggia di Shabwa, lungo il golfo di Aden. E' scioccante e disumano - ha detto il capo missione Oim Laurent de Boeck - le sofferenze dei migranti su questa rotta migratoria è enorma.

Migranti, sequestrata la nave Iuventa: "Traffici Ong-Scafisti"
Così il procuratore aggiunto Ambrogio Cartosio dopo il sequestro della nave "Iuventa" della ong tedesca "Jugend Rettet" . Non si tratta dunque di migranti 'salvati', ma recuperati, potremmo dire consegnati.

L'organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim) delle Nazioni Unite ha reso noto tramite il suo account Twitter che circa 180 migranti - tutti di nazionalità etiope e somala - sono stati costretti da alcuni scafisti a gettarsi in mare al largo della costa yemenita. Un terzo di loro sono donne.

Lo stretto braccio di mare tra il Corno d'Africa e lo Yemen è una rotta molto battuta dai trafficanti di uomini, anche se il Paese dal 2015 anni è dilaniato dalla guerra. "Troppi i giovani pagano i trafficanti con la falsa speranza di un futuro migliore ", ha concluso de Boeck. "Sono rimasto scioccato quando abbiamo trovato un grande gruppo di donne originarie della Nigeria e del Ghana che dormivano in un hangar vicino al confine, in attesa di trovare un passaggio verso nord", ha raccontato Alberto Preato, uno dei responsabili Oim delle operazioni di soccorso.

Ana muore al Segreto: anticipazioni spagnole sulla figlia di Julieta
Hernando e Matias sono scesi nelle segrete di Los Manantiales , il Castaneda ne è spaventatissimo e vuole uscire a tutti i costi. E' il giorno delle nozze di Carmelo e Mencia , ed i Santacruz si stringono felici intorno alla coppia augurandole ogni bene.

Ma nonostante il conflitto, i migranti africani continuano a passare in Yemen, proprio perché non c'è un'autorità centrale che impedisca lo sbarco. Il tragitto diventa sempre più pericoloso e i migranti finiscono spesso nelle mani dei guerriglieri o di banditi senza scrupoli.

Scuola, il Cdm sblocca oltre 58mila assunzioni per l'anno 2017/18
Ora, con tre decreti, sì dà l'ufficialità agli ingressi.D'altra parte già in questi giorni gli insegnanti sono alle prese. Si è trovato l'accordo anche per far entrare, sempre a tempo indeterminato , 6.260 unità di personale Ata .

Ti piace questa: