Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Sab, Agosto 12, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Spalletti stronca Kondogbia: "Così non si fa"

Spalletti stronca Kondogbia:

Geoffrey Kondogbia insorge contro l'Inter che non lo ha ancora ceduto al Valencia e non si presenta ad Appiano Gentile per gli allenamenti. "Così non si può fare - le parole del tecnico prima di imbarcarsi con la squadra verso Lecce dove domani l'Inter affronterà in amichevole il Betis Siviglia -, il ragazzo avrà dei ripensamenti". Vogliamo capire cosa gli è successo, ma al momento non vogliamo tornare sul mercato per sostituirlo - aggiunge l'allenatore -. In questi casi, però, bisogna farle anche alla società le promesse, perché noi lo abbiamo pagato, se altri lo vogliono e il giocatore vuole andare via non lo teniamo di certo per forza. Purtroppo per convincerlo qualcuno gli è andato sotto forte facendogli promesse. Ma le promesse vanno condivise e vanno fatte anche a noi. La speranza di Kondo è in un accordo che possa comprendere bonus o percentuale sulla rivendita pur di consentirgli di lasciare Milano. Un segnale inequivocabile di come Kondogbia preferisca a questo punto cambiare squadra, dopo due anni difficili e che non hanno portato il giocatore ad esprimere quel talento di cui sembrava dotato.

Inter, Spalletti: Perisic resta, Dalbert non è ancora preso
Di quelli che difendono non ve ne frega niente a nessuno, di quelli che fanno gol si parla di quelli che fanno il blocco squadra no.

1 Handanovic, 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 15 Ansaldi, 25 Miranda, 29 Dalbert, 33 D'Ambrosio, 37 Skriniar, 5 Gagliardini, 6 Vecino, 10 Joao Mario, 20 Borja Valero, 63 Rivas, 77 Brozovic, 8 Jovetic, 9 Icardi, 23 Eder, 44 Perisic, 87 Candreva, 96 Barbosa.

Migranti, sequestrata la nave Iuventa: "Traffici Ong-Scafisti"
Così il procuratore aggiunto Ambrogio Cartosio dopo il sequestro della nave "Iuventa" della ong tedesca "Jugend Rettet" . Non si tratta dunque di migranti 'salvati', ma recuperati, potremmo dire consegnati.

Attacco hacker al M5S: diffusi i dati di parlamentari e attivisti
Anche dati sensibili come il numero di cellulare, la mail privata e l'indirizzo di iscritti e parlamentari sono finiti sul web. L'AVVERTIMENTO DEL 'WHITE HAT' I due casi sopracitati, sebbene all'apparenza simili, sono in realtà molto diversi.

Ti piace questa: