Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Agosto 17, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Charlottesville, Donald Trump incolpa entrambe le parti

Charlottesville, Donald Trump incolpa entrambe le parti

"Piuttosto che mettere sotto pressione i responsabili delle società nel Consiglio per l'Industria e il Forum sulla strategia politica, metto fine a tutti e due".

A distanza di poche ore, però, il Tycoon ha fatto nuovamente dietrofront, allargando il fronte della condanna anche alla controparte affermando, in sostanza, che la colpa dei fatti di Charlottesville "è stata di tutti".

Bus si incastra sotto un ponte a Roma, turisti feriti: grave bambino
Sul mezzo viaggiavano turisti francese e inglesi tra cui molti bambini: il bilancio è di 18 feriti tra cui tre piuttosto gravi. Ostia - Grave incidente poco dopo le 12.30 di oggi, domenica 13 agosto, in via di Malafede angolo con via Ostiense.

Hope Hicks, 28 anni, ex portavoce della Campagna, è la nuova responsabile, ad interim, della Comunicazione, in attesa che Trump scelga quello definitivo. "C'era un gruppo da una parte, ed un gruppo dall'altra", ha detto Trump, aggiungendo che i gruppi liberali che avevano organizzato una protesta contro i suprematisti a Charlottesville "hanno attaccato con violenza l'altro gruppo".

Il 14 agosto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha parlato di nuovo dell'attentato del 12 agosto di Charlotte, in Virginia, in cui un'auto ha investito una folla di manifestanti che si opponevano a un raduno di estremisti di destra uccidendo una persona e ferendone più di 20.

Spalletti stronca Kondogbia: "Così non si fa"
Vogliamo capire cosa gli è successo, ma al momento non vogliamo tornare sul mercato per sostituirlo - aggiunge l'allenatore -. Purtroppo per convincerlo qualcuno gli è andato sotto forte facendogli promesse.

"Grazie presidente per la tua onestà e per il coraggio di dire la verità a proposito di quanto accaduto a Charlottesville e per aver condannato i terroristi della sinistra antifascista", si può leggere sul profilo Twitter di Duke. "Da una parte c'era un gruppo che era molto aggressivo e dall'altra c'era un gruppo che era molto violento".

Anche 'l'alt-left' (l'estrema sinistra) condivide la responsabilità per la violenza a a Charlottesville, ma "nessuno vuole dirlo". La loro scelta segue quella di mercoledì mattina di Denise Morrison del gruppo Campbell Soup e quella di Inge Thulin di 3M.

FCA: l'offerta cinese riapre l'ipotesi di un'alleanza con General Motors
Motivo? Quanto messo sul piatto dai cinesi , intercettati in visita al sito statunitese della fu Chrysler ad Auburn Hills nel Michigan, non sarebbe congruo al valore dell'azienda.

Il silenzio durato 48 ore prima di prendere posizione contro i suprematisti bianchi era già costato a Trump una marea di critiche, provenienti anche dal suo campo. Il contagio ormai era incontrollabile. Tra i nomi ci sono quelli di Laurence D. Fink do BlackRock, Ginni Rometty di IBM, Rich Lesser di Boston Consulting e Toby Cosgrove di Cleveland Clinic.

Ti piace questa: