Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Lun, Settembre 04, 2017
Scienza | da Patrizio Marinaro

LG V30, svelato il nuovo flagship dell'azienda con dual camera

LG V30, svelato il nuovo flagship dell'azienda con dual camera

LG V30 è stato l'indiscusso protagonista di IFA 2017, a suon di specifiche e con un design curatissimo si è conquistato le attenzioni di tutta la stampa internzionale presente a Berlino per seguire l'evento. Il progetto è stato portato avanti da Fulmics ROM e Team Venom che sono riusciti ad implementare quasi tutte le feature del nuovo smartphone sul rappresentante della serie G. Effetti speciali per il nuovo schermo P-OLED utilizzando a questo giro da LG, che grazie al software consente di personalizzarne i parametri in base alle esigenze dell'utente. L'informazione sembra essere piuttosto attendibile, in quanto proviene direttamente da LG.

Confermata anche un'esperienza audio premium grazie alla collaborazione di Lg con B&O Play, azienda di riferimento nel settore che ha perfezionato le funzionalità audio del V30, ottimizzando l'esperienza sonora complessiva e aggiungendo il proprio tocco esclusivo.

Ma non è tutto: LG ha voluto portare su questo LG V30 la nuova modalità Cine Video che mediante le funzioni Cine Effect e Point Zoom consente di realizzare dei video veramente professionali.

Calciomercato Roma, Schick è giallorosso: "La squadra giusta"
Questa è una delle operazioni più importanti che ho fatto, alla Samp facciamo stare bene tutti i nostri giocatori. Schick , per vestire la maglia giallorossa, accetterà un quinquennale da 2,3 milioni netti a stagione.

Apertura focale LG V30: cosa succede?

LG V30 ha la certificazione IP68, che lo rende resistente alla polvere e all'acqua fino a 1.5 metri di profondità per 30 minuti ed è ideale persino nelle situazioni più estreme, perché ha superato 14 categorie di test militari (MIL-STD 810G Transit Drop Test) nel rispetto dei requisiti del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti.

Il display di questo V30 è un OLED FullVision QuadHD+ (2880x1440 pixel e 538ppi) con 6 pollici di diagonale in formato 18:9 racchiuso da un vetro Gorilla Glass 5 che ricopre sia il display, sia come dicevamo la parte posteriore del terminale.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, LG V30 è dotato di un doppio sensore posteriore da 16 + 13 mega-pixel e, per la prima volta a bordo di uno smartphone, viene implementata una fotocamera con apertura f/1.6, in grado di offrire il 25% di luminosità in più, e dotata di lenti in vetro Crystal Clear, che permettono un passaggio ottimale della luce verso il sensore e garantiscono una riproduzione cromatica migliorata.

Corea Del Nord minaccia Usa: lancio è stato preludio per Guam
La Corea del Nord promette nuovi missili nel Pacifico dopo il lancio di ieri, che ha sorvolato i cieli del Giappone . Ciò significa che la Corea del Nord può lanciare in qualsiasi momento da qualsiasi punto del Paese .

Dal punto di vista dell'hardware LG V30 è un'autentica "bomba": Snapdragon 835 con GPU Adreno 540, 4 GB di memoria RAM, 64 GB di storage interno (128 GB per la variante Plus, unica differenza tra i due modelli) UFS 2.0, espandibili. Sempre dedicati ai video sono i Cine Effect, che identificano la possibilità di applicare filtri ai filmati. La batteria è da 3300mAh e supporta la ricarica wireless. Lo spazio di archiviazione può essere aumentato anche attraverso la scheda microSD.

Sul lato sistema operativo (Android 7.0 fortemente personalizzato) si segnala una serie di curiosità come una barra flottante che si visualizza mentre stiamo navigando su altre applicazioni e ovviamente il riconoscimento vocale di Google Assistant. La fotocamera frontale ha una risoluzione di 5 megapixel.

Passata l'euforia iniziale post presentazione, siamo rimasti un po' in sua compagnia cercando di coglierne alcune peculiarità e cominciando a familiarizzare con le sue funzioni, la fotocamera e scoprendo anche i primi peccatucci. Il Quad DAC Hi-Fi è un convertitore che trasforma l'audio digitale in analogico permettendo di ottenere il massimo quando si attacca il cellulare a cuffie e casse con il filo.

Rimini, notte da incubo per coppia parmigiana: tentato stupro ed estorsione
L'ho visto riverso a terra, con il volto dentro la sabbia. "Per me potreste iniziare a portarli in piazza, davanti agli italiani". Sconvolti i ragazzi hanno fatto rientro in hotel, da dove hanno avvisato le loro famiglie, poi sono andati a sporgere denuncia.

Ti piace questa: