Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Settembre 07, 2017
Finanza | da Norma Uva

Dal mondo/Usa-Cina all'Onu: Ora è troppo, fermate la Corea del Nord

Dal mondo/Usa-Cina all'Onu: Ora è troppo, fermate la Corea del Nord

Il messaggio del dittatore sarebbe che le "misure drastiche, come un embargo petrolifero, non funzioneranno e potrebbero portare la Cina e la Corea del Nord in un conflitto militare", ipotesi avanzata anche dai media cinesi.

Quello effettuato dalla Corea del Nord "è il test nucleare più potente mai realizzato": lo ha detto il sottosegretario generale alle Nazioni Unite Jeffrey Feltman durante la riunione del Consiglio di sicurezza dell'Onu, che ha sottolineato "le gravi violazioni" delle risoluzioni Onu e dei trattati internazionali da parte del regime di Pyongang. Criticando l'azione spesso "troppo lenta e debole" della comunità internazionale. Le forze armate hanno svolto esercitazioni con reale munzionamento ed hanno simulato un attacco sul sito nucleare nordcoreano, colpendo una serie di obiettivi scelti nel Mare del Giappone.

Parte l'Assassin's Creed Tour, due appuntamenti con Bayek a Milano e Roma
Parte, facendo tappa alla Microsoft House di Milano e al Vigamus - Museo Del Videogioco a Roma , l'Assassin's Creed Tour . Nel corso dell'evento i giocatori e i visitatori potranno provare in anteprima l'atteso titolo di Ubisoft .

La Corea del Nord sta trasportando verso la costa occidentale un razzo che sembrerebbe essere un missile balistico intercontinentale (Icbm): lo riporta, citando una fonte anonima, l'Asia Business Daily, testata sudcoreana. Una dichiarazione che non sembra però andare oltre la formale condanna. "Il programma nucleare della Corea del Nord ha raggiunto una pericolosità senza precedenti - ha concluso Haley - e solo le azioni e le sanzioni più forti possono fermare il regime". L'ambasciatore italiano Sebastiano Cardi, nel suo discorso ha ribadito che l'Italia nel cercare nuove sanzioni continuerà a voler tener conto che queste non peggiorino le condizioni del popolo coreano che sta soffrendo per la politica di corsa la nucleare del suo regime. Seul, poi, ha auspicato "una nuova risoluzione con nuove misure più dure che siano proporzionate al livello e alla portata della gravissima minaccia posta da Pyongyang".

Questa mancanza di trasparenza alimenta lo scetticismo degli esperti sulla reale efficacia di tali sanzioni, che contestano le affermazioni della Cina di applicare rigorosamente le sanzioni delle Nazioni Unite contro la Corea del Nord. "Ne va della nostra credibilità", hanno spiegato.

Papu Gomez, risposta social a Marotta: "Sono un capitano vero…"
La lunga corte della Juventus a Spinazzola si è conclusa oggi, come confermato dall'amministratore delegato Beppe Marotta . Il post parlava generalmente di fiducia e perdono ed è una di quelle immaginette che girano molto sui social network.

La Corea del Nord ha minacciato ancora una volta gli Stati Uniti e lo ha fatto. Mentre il rappresentante britannico ha sottolineato come il dialogo sarà impossibile fino a quando il regime di Pyongyang "non cambierà drasticamente direzione". Lo ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia all'ONU, Vasily Nebenzya.

In particolar modo, nel primo si può leggere: "La Corea del Nord ha compiuto un imponente test nucleare".

Rossi: "Tornerò presto", Vinales: "Senza di te sarà diverso"
Riccardo Simonti , che mi ha diagnosticato la recisione del tendine: mi hanno operato per riattaccarlo e sono stato ricucito. "Correre a Misano senza Valentino non sarà la stessa cosa ", aggiunge il suo compagno di scuderia Maverick Viñales .

La Cina si stiama che rappresenti circa il 90% del commercio estero della Corea del Nord, per tanto sono le esportazioni nordcoreane in Cina che mantengono in vita il regime di Pyongyang. Merkel ha ribadito che "l'obiettivo resta una soluzione pacifica", e ha affermato che la Germania "si impegnerà in Europa perchè in Ue passino nuove sanzioni".

Ti piace questa: