Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Ven, Settembre 08, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Vuelta, round per Froome: "guadagna 21" su Nibali

Vuelta, round per Froome:

Qui anche Chris Froome ha aperto il gas, mettendo in difficoltà il proprio più immediato inseguitore: "Vincenzo Nibali, dopo la bella prestazione di ieri, ha pagato 21" dalla maglia rossa, riapparso lucido e brillante come nel resto della corsa a tappe iberica.

"Froome è sempre in maglia rossa ma la classifica gli si è accorciata alle spalle: "non solo Nibali gli si è riavvicinato a 1'16" ma anche Kelderman terzo a 2'13", Zakarin quarto a 2'25", Contador quinto a 3'34" e Lopez sesto a 4'39". Il siciliano come abbiamo detto non ha reagito all'attacco di Froome: forse voleva risparmiarsi per la tappa di domani oppure non era al massimo della forma. "Una crono non facile, essendoci tantissimo vento laterale - dice lo". La prima parte della tappa è prevalentemente pianeggiante, ma negli ultimi 60 km ci sono quattro Gran Premi della Montagna.

Vuelta, tappa 20, orari e diretta tv
Vuelta, ultima chiamata per Nibali

Aru guadagna subito 1', ma una nuova serie di accelerazioni (ancora una volta protagonista Alberto Contador) fa alzare nettamente l'andatura a Moscon e Poels (Sky) per evitare fughe pericolose, dando il là a un'ampia selezione che riduce sensibilmente il gruppo. Uno, due, tre attacchi, a cui la Sky ha risposto compatta senza lasciare spazio al madrileno. Andiamo a scoprire cosa è accaduto oggi.

Un passo indietro per lo Squalo dello Stretto, che nelle ultime tappe aveva corso in maniera a dir poco impeccabile.

Cagliari, Pavoletti si dimezza lo stipendio per il sogno Mondiale
Ultimi giorni di mercato, ultimi giorni per completare una rosa già competitiva ma che necessita ancora di un paio di tasselli. Per lui, infatti, il presidente Giulini , sarebbe pronto ad offrire 10 milioni di euro più 2 di bonus .

Oggi giornata dove i leader dovrebbero stare nelle retrovie per dare spazio alle seconde linee: 168,5 km con 4 gpm di seconda e terza categoria ma solo dal centesimo km in poi quindi una fuga da lontano potrebbe premiare i più coraggiosi per l'arrivo a Santo Toribio. Salite non durissime ma comunque impegnative, e soprattutto che saranno una di seguito all'altra senza respiro fra una discesa e l'inizio della successiva ascesa, dunque sarà terreno perfetto per chi vorrà attaccare.

"È stata una salita che ho affrontato forte perché il gruppo in testa l'ha affrontata con particolare tenacia". Non troppo, considerando le capacità di cronoman di Froome e Kelderman che sono veramente dei fuoriclasse in queste prove.

Super Icardi risponde a Dybala: "Grande Inter, segnale per tutti"
Sono due partite in più valgono tre punti lo stesso ma è sempre bello giocarle, siamo contenti che ci è andata bene. Inter più cattiva e affamata rispetto allo scorso anno?

Spagna-Italia, Isco show: doppietta favolosa nel 'suo' Bernabeu
Riconosce che gli azzurri siano dati come non favoriti nei confronti degli spagnoli, ma ostenta ottimismo. Abbiamo esportato un'immagine diversa, anche tatticamente nelle ultime quattro o cinque partite.

Ti piace questa: