Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Settembre 14, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Europa League, Vitesse-Lazio sarà trasmessa in chiaro

Europa League, Vitesse-Lazio sarà trasmessa in chiaro

La Lazio torna in Europa League grazie al quinto posto conquistato nella passata stagione. Tanti i tifosi che seguiranno i biancocelesti in trasferta, ancora di più quelli davanti alla Tv. "Tutti avranno l'opportunità di giocare, ma non regalerò niente a nessuno". Dovremo cercare il miglior approccio possibile perché è molto importante. "Incontriamo un avversario preparato, che finora ha ottenuto 3 vittorie su 4 in campionato, solo il Feyenoord ha fatto meglio nella Jupiler League. - ha spiegato il tecnico in conferenza stampa alla vigilia - Il Vitesse è una squadra di quarta fascia, ma a parer mio potevamo essere più fortunati".

Cadavere in auto bruciata nel Bergamasco
Sul posto il pm Raffaella Latorraca e il medico legale Jao Chang , dell'Università degli Studi di Pavia , insieme ai Carabinieri di Treviglio e Bergamo .

Qualche dubbio di formazione, ma ora tocca a Caicedo: "E' arrivato da noi con dieci giorni di preparazione persi, doveva lavorare per mettersi alla pari ma domani penso di utilizzarlo". All'allenamento mattutino nel centro sportivo di Formello non hanno partecipato Wallace, alle prese con una lesione al polpaccio, e Nani, che sta ultimando il protocollo riabilitativo per superare il problema al ginocchio. "C'è anche Luis Felipe, ma l'esordio europeo mi sembra una responsabilità eccessiva per un giovane come lui".

Dal mondo/Usa-Cina all'Onu: Ora è troppo, fermate la Corea del Nord
In particolar modo, nel primo si può leggere: "La Corea del Nord ha compiuto un imponente test nucleare". Lo ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia all'ONU, Vasily Nebenzya.

Chi sarà certamente in campo è Stefan de Vrij, nonostante il centrale rimanga vago a domanda specifica. Abbiamo dato tanto per tornare in Europa e vogliamo iniziare bene. Servirà la massima attenzione.

Barcellona-Juventus, Dybala all'esame Camp Nou: sfida con il mentore Messi
Le partenze hanno cambiato le caratteristiche della squadra , ma non hanno cambiato i risultati . Due squadre che hanno vinto 8 Champions League e un'infinità di titoli tra campionati e coppe.

Prima la rifinitura, poi la partenza per l'Olanda.

Ti piace questa: