Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Settembre 28, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Furia Sarri al gol di Amrabat: prende a pugni la panchina!

Furia Sarri al gol di Amrabat: prende a pugni la panchina!

E' una partita importante perché nella prima gara di Champions con lo Shakthar abbiamo perso, quindi questo match diventa fondamentale. L'aspetto che non mi piace è che in una gara dove non abbiamo concesso nulla sono arrivati un rigore e un gol subito. "Rog si può adattare in quel ruolo consentendoci ancora equilibrio, mentre Ounas è troppo offensivo e in quel momento non c'era necessità di sbilanciarci". La situazione era difficilissima, la barriera era lunga, i primi due si sono inchinati e quando ha visto la palla era ormai lontano metri. Non si pensa molto in quei casi. Si possono paragonare i goal e non i calciatori, ho tanto rispetto per Maradona, io sono Dries e voglio restare con i piedi per terra. "Oggi abbiamo fatto una buona partita, creato tanto in fase offensiva ma dobbiamo essere più attenti dietro". Sono a disposizione della squadra: se Sarri mi chiedesse di fare il terzino, farei anche quello.

Tra gli argomenti trattati dal tecnico, anche la situazione che sta vivendo Pepe Reina: apparso in flessione e colpevole sul gol preso a Ferrara. D'altronde Milik è un ragazzo forte e sta bene sia fisicamente che mentalmente, infatti sta affrontando la situazione con molta positività, soprattutto perché questo tipo di infortunio non è semplice da gestire, la lesione ai legamenti del ginocchio è un trauma serio. Di Marek abbiamo bisogno, il goal arriverà presto.

Eder: "Juve e Napoli? Il nostro obiettivo è la Champions League"
Nonostante le polemiche, quello di ieri sera, nel match contro il Bologna . è rigore netto ( Icardi ha trasformato nel gol del pareggio ). "Sono due punti persi - ha detto a Premium Sport - Sapevamo che è un campo difficile e una squadra preparata, ma dovevamo vincere".

La Juventus squadra da battere? . "Stiamo facendo bene e vogliamo continuare". Sarebbe meglio se si facessero delle fasce di importanza tra Nazionali, come dei campionati, e si concentrassero tutte le sfide a giugno. Sinora, contro compagini dei Paesi Bassi, per il Napoli ha segnato il solo Edinson Cavani. Idee chiare per l'allenatore che ha riscritto gli equilibri in Olanda seppure reduce dai ko contro PSV e Nac Breda per un ritardo di 3 punti dalla vetta.

Il mio rapporto con Napoli? .

Vigliotti a KKNapoli: Ounas potrebbe inserirsi più velocemente senza Milik
Secondo il tecnico partenopeo, l'infortunio di Milik potrebbe attribuirsi anche alle condizioni del terreno. Nell'ultimo periodo anche altri calciatori hanno avuto la stessa sorte di Milik: Perin, Paganini.

"Sono mezzo napoletano? Amo vivere questa città e conoscere la sua gente. Sono contento per la prestazione, ma un gol cosi a 10 secondi dalla fine mi ha fatto uscire un po' arrabbiato".

Roma, Villa Borghese tra bellezza e degrado
La donna è stata ricoverata all'ospedale Santo Spirito , dove sono stati riscontrati i segni della violenza sessuale . Lo stesso ventenne avrebbe poi abusato della 57enne tedesca nel parco di Villa Borghese .

Ti piace questa: