Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Lun, Ottobre 02, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Milan-Roma 1/10/2017: formazioni, risultato live e pagelle

Milan-Roma 1/10/2017: formazioni, risultato live e pagelle

La prestazione del Milan non è da bocciare, soprattutto nel primo tempo gli uomini di Montella hanno messo anche in difficoltà gli avversari, ma alla fine hanno dimostrato di essere meno pronti.

Sono state ufficializzate le formazioni di Milan e Roma che si affrontano a San Siro alle 18.

May: transizione di 2 anni per la Brexit
Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all'uso delle informazioni ivi riportate. La May ha, poi, proseguito a parlare di un argomento alquanto delicato per l'Italia, quello dell'immigrazione.

Probabili formazioni 7^ giornata Serie A 2017/2018, Milan-Roma: rispetto alla roccambolesca vittoria ottenuta in Europa League giovedì scorso, Montella dovrebbe schierare Biglia titolare al posto di Locatelli, con Abate che torna in panchina, la sua fascia sarà presa da Borini.

La coerenza della partita premia chi ha avuto più pazienza: tanto agonismo da entrambe le parti per settanta minuti, ma il Milan non ha saputo capitalizzare le sue fiammate e ha anzi scoperto il fianco e permesso gli affondi della Roma che ha sofferto, ha aspettato e, al momento giusto, ha colpito con l'uno-due decisivo.

Fincantieri ottiene il 50% di Stx più l'1% in prestito
Fincantieri otterrà sì il controllo assoluto della società, ma con la condizione di dover rispettare gli impegni, altrimenti lo perderebbe.

MILAN: (3-5-2) Donnarumma; Musacchio, Bonucci, Romagnoli; Borini, Kessie, Biglia, Çalhanoglu, Rodríguez; Silva, Kalinic.

Roma (4-3-3): Alisson, Bruno Peres, Manolas (41′ st Juan Jesus ), Fazio, Kolarov, Strootman6 (30′ Pellegrini ), De Rossi, Nainggolan, Florenzi, Dzeko, El Shaarawy (33′ st Gerson ).

TAV: bene Gentiloni e Macron che la considerano strategica per l'Europa
Su questo punto, il presidente francese Emmanuel Macron ha detto: "E' essenziale che gli operatori rispettino i diritti, sia Telecom che le società francesi".

ESPULSO: 79′ Hakan Çalhanoğlu (M).

Ti piace questa: