Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Ottobre 12, 2017
Scienza | da Patrizio Marinaro

Russia 2018 - Il quadro si delinea: 23 le squadre già qualificate

Russia 2018 - Il quadro si delinea: 23 le squadre già qualificate

Ora toccherà al c.t. Pizzi gestire un ricambio generazionale, inevitabile e doloroso. Il secondo spareggio interna è quello tra Australia (che ha eliminato ai supplementari la Siria) e Honduras. A detta dell'allenatore scandinavo, l'atteggiamento della sua Nazionale, indipendentemente dall'avversario che sarà sorteggiato, non cambierà: ad ogni modo, nella gara con l'Olanda il vantaggio psicologico dei sette gol ha "deconcentrate troppo i giocatori dato che è stata una delle partite più strane a cui abbia mai assistito" ha spiegato Andersson, aggiungendo, per una volta, di essere davvero felice dopo una sconfitta. Ordinate in base alla data di qualificazione matematica, riepilogando, si tratta di Russia, Brasile, Iran, Giappone, Messico, Belgio, Corea del Sud, Arabia Saudita, Germania, Inghilterra, Spagna, Nigeria, Costa Rica, Polonia, Egitto, Islanda, Serbia, Francia, Portogallo, Uruguay, Argentina, Colombia, Panama. La nazionale degli uomini di ghiaccio, così, sarà la prima esordiente in assoluto a Russia 2018. Se si pensa che l'Islanda ha solo 400mila abitanti si può gridare al miracolo calcistico. Oltre naturalmente alla Russia, paese ospitante.

Mancano ancora nove squadre per completare il quadro in maniera definitiva. Di tutt'altro umore è apparso in mixed zone invece Jan Andersson: il ct svedese, anche se dispiaciuto di non aver potuto contendere il primo posto alla Francia, ha spiegato che "la Svezia è pronta ad affrontare chiunque ai play-off".

Referendum Catalogna, spari contro un seggio occupato: 4 persone ferite
L'82% dei 7,5 milioni di catalani è per il "diritto di decidere", il 61% dice che voterà . Pronti a difendere i seggi anche i pompieri catalani.

4 non teste di serie: Svezia, Irlanda del Nord, Irlanda, Grecia.

Nel Gruppo D, invece, bisogna aprire una parentesi visto che è lotta a quattro con Senegal, Burkina Faso, Capo Verde e Sudafrica, con Sudafrica-Senegal che si dovrà rigiocare, visto che l'incontro disputato nel novembre del 2016, e vinto dai padroni di casa per 2-1, fu influenzato dall'arbitro Ghanese Joseph Odartei Lamptey, poi radiato dalla federazione. Sorteggio il 17 ottobre con Italia, Croazia, Svizzera e Danimarca teste di serie.

De Laurentiis, altra frecciatina al Benevento
Io sono molto attaccato a questa città e a questo gruppo di giocatori, talvolta poi le cose arrivano ad una fine naturale". Però se scegli un modulo 4-2-4 estraneo ai calciatori che utilizzi, forse te le vai anche a cercare le difficoltà".

Le ultime due, come detto prima, usciranno dagli spareggi che metteranno di fronte Perù-Nuova Zelanda e Honduras-Australia. Andiamo a fare un rapido riepilogo, dunque, su quanto è successo, per capire quali nazionali hanno staccato il pass per Russia 2018 e quali, invece, rimarranno a casa. Subito dietro troviamo la Slovacchia, che però risulta la peggior seconda tra le nove dei vari gironi: Hamsik e compagni, pertanto, a Russia 2018 non ci saranno.

GF Vip, Jeremias Rodriguez contro Simona Izzo: "Depressa di m***a sotto psicofarmaci"
Tognazzi ha poi aggiunto in un altro tweet: "È un attacco discriminatorio contro tutte le donne!", supportato da molti followers. Dal suo profilo Twitter , l'attore ha puntato il dito contro Jeremias: " Simona lo chiamerebbe 'razzismo anagrafico' ".

Ti piace questa: