Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Sab, Ottobre 14, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Il Foggia sfata il tabù Zaccheria: contro il Perugia prima vittoria interna

Il Foggia sfata il tabù Zaccheria: contro il Perugia prima vittoria interna

I rossoneri allungano nella prima mezz'ora con le reti di Gerbo al 13' e del bomber Mazzeo, al quinto gol stagionale, al 28'. Per il Grifone, inutile il calcio di rigore trasformato da Di Carmine sul finire del primo tempo. 2-0 per i padroni di casa. A protezione di Guarna, linea difensiva composta da Loiacono, Camporese, Coletti e Gerbo.

Morto Aldo Biscardi, il signore del Calcio italiano
Nato in provincia di Campobasso il 26 novembre del 1930 Aldo Biscardi seguirà ben presto la propria vocazione di giornalista . Famoso giornalista e conduttore Tv, inventò e portò al successo " il Processo del lunedì ", popolare trasmissione calcistica.

3' Camporese calcia col destro in diagonale, blocca Rosati. Al 45' Han viene toccato in area da Coletti e l'arbitro concede il rigore. Capovolgimento di fronte e Foggia vicino al raddoppio: lancio di Gerbo per Beretta scattato sul filo di fuorigioco, l'attaccante rossonero controlla palla in area da posizione defilata, si accentra e prova un conclusione debole che però Rosati è costretto a respingere con i piedi. Gli animi sul campo si scaldano ed a farne le spese è Giunti che si lascia andare a qualche protesta di troppo, venendo allontanato da Di Paolo.

Killer di Marsiglia aveva vissuto alcuni anni ad Aprilia
Anche Ahmed Hanachi era passato per l'Italia , ma soprattutto era passato per la cittadina di Aprilia . Lo hanno rivelato "Le Monde" e il settimanale "Le Point".

8 reti Ciccio Caputo (Empoli; 1 rigore) 7 reti Pettinari (Pescara) 6 reti Improta (Bari; 1 rigore) Han (Perugia) 5 reti Ardemagni (Avellino; 1 rigore) 4 reti Castaldo (Avellino; 2 rigori) Donnarumma (Empoli) Mazzeo (Foggia; 2 rigori) Nestorovski (Palermo) 3 reti Morosini (Avellino) Bisoli (Brescia) Caracciolo (Brescia; 1 rigore) Mbakogu (Carpi) Kouame (Cittadella) Mokulu (Cremonese) Ciofani (Frosinone) Di Carmine (Perugia) Benali (Pescara; 2 rigori) Capone (Pescara) Firenze (Pro Vercelli; 1 rigore) Montalto (Ternana) Troiano (Virtus Entella; 3 rigori) 2 reti Lores Varela (Ascoli). Han con la sua classe e velocità d'esecuzione fa tremare lo Zaccheria, che poi esplode sull'incredibile occasione sciupata da Beretta in contropiede. Nel Perugia dentro Cerri per Falco. Sono un tifoso juventino ma amo il calcio a 360°. L'ultimo brivido lo porta il colpo di testa di Terrani che, all'89' minuto, si stampa contro la traversa. I rossoneri, in uno stadio gremito in ogni ordine di posto e capace di fare la differenza nei momenti di difficoltà, approfittano della fase calante del Perugia e vincono meritatamente contro un Perugia in caduta libera e che ha perso quattro delle ultime cinque partite, un ruolino di marcia preoccupante che potrebbe indurre la società di Santopadre a prendere decisioni drastiche relative alla guida tecnica.

Insigne non dimentica: "Fui scartato da Inter e Torino. Ma…"
Si torna poi al pareggio contro la Macedonia : "Non abbiamo fatto una grande gara contro la Macedonia e ci è dispiaciuto". Veniamo qui per dimostrare il nostro valore, abbiamo dato una grande risposta.

Ti piace questa: