Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mar, Ottobre 17, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Le ultime in vista di Verona - Benevento

Le ultime in vista di Verona - Benevento

Nel monday night di Verona, l'Hellas ha superato il Benevento (1-0) grazie alla rete al 29' della ripresa di Romulo. Il Verona, alla prima vittoria in campionato, adesso è a 6 punti come Crotone, Cagliari e Udinese.

La partita ha un inizio molto lento, combattuto al centrocampo.

Ilva: Cgil-Fiom Genova, non partecipiamo a incontro
Per la Fiom , sulla base di quanto formalizzato da Arcelor Mittal, non ci sono le condizioni di aprire un tavolo negoziale . Nel capoluogo ligure sono circa 600 esuberi previsti nel solo cantiere di Cornigliano.

Gli Stregoni giocano ormai con la paura addosso, la ricerca del punto non è andata a buon fine e ora le distanze in zona salvezza si allungano. Complice però il fattore campo e una cifra tecnica superiore, è l'Hellas a condurre il gioco per quasi tutto il primo tempo. Dopo una traversa colpita da Pazzini e altre occasioni sciupate, al 74' è Romulo a firmare il gol-vittoria degli scaligeri con un pregevole destro al volo sul cross di Verde dalla sinistra. I gialloblu si chiudono in trincea anziché cercare il 2-0 e va bene soltanto perchè la pochezza degli ospiti è piuttosto eloquente. Spiovono palloni dalle fasce, Pecchia passa presto al 4-2-4 con Kean per Valoti e il duo Romulo-Cerci sulle fasce.

I padroni di casa, reduci dal rocambolesco pareggio contro il Torino di Mihajlovic, si schiereranno con il solito 4-3-3, con Nicolas in porta e la linea di difesa composta da Romulo, Caceres, Hertaux, recuperato in extremis, insieme a Fares.

De Laurentiis, altra frecciatina al Benevento
Io sono molto attaccato a questa città e a questo gruppo di giocatori, talvolta poi le cose arrivano ad una fine naturale". Però se scegli un modulo 4-2-4 estraneo ai calciatori che utilizzi, forse te le vai anche a cercare le difficoltà".

Benevento (4-3-3): Brignoli; Venuti, Djimsiti, Antei, Letizia; Memushaj, Cataldi, Chibsah (85' Armenteros); Lombardi (78' Ciciretti), Iemmello, Parigini (46' Gyamfi).

Mario Rui: "Sarri? Un grande. Mertens come CR7"
Ma l'obiettivo, ormai è chiaro, è il tricolore: "Stiamo facendo molto bene e speriamo di continuare così. Sulle tre sfide con Roma, City e Inter: "E' il vero esame di maturità del Napoli ".

Ti piace questa: