Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Novembre 15, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Libia: migranti venduti all'asta come schiavi. ONU: respingimenti UE disumani

Libia: migranti venduti all'asta come schiavi. ONU: respingimenti UE disumani

A dichiararlo l'Alto Commissario per i diritti umani, Zeid Ra'ad Al Hussein."La sofferenza dei migranti detenuti in Libia è un oltraggio alla coscienza dell'umanità", ha sottolineato. Secondo lui il patto con la Libia è "disumano" e gli osservatori delle Nazioni Unite "sono rimasti scioccati" dagli abusi perpetrati sui migranti nelle prigioni libiche. L'Unione Europea replica alle accuse: "Lavoriamo in piena cooperazione con l'Onu e finanziamo Oim, Unicef e Unhcr".

Ancona, il corpo ritrovato a Tolentino era quello della pittrice scomparsa
Il corpo della Rapposelli è stato trovato vicino a un fiume a Tolentino , mentre il marito sostiene di averla lasciata a Loreto. Anche le scarpe da ginnastica rosa trovate sul cadavere corrisponderebbero a quelle indossate dalla pittrice.

Stando al Dipartimento libico per il contrasto all'immigrazione illegale, 19.900 persone erano trattenute all'interno di strutture sotto il suo controllo a novembre contro le 7mila di metà settembre. "Queste agenzie sono parti essenziali del sistema Onu". "Solleviamo regolarmente questo argomento con le nostre controparti libiche". Migliaia di "uomini emaciati e traumatizzati, donne e bambini ammassati gli uni sugli altri, chiusi in hangar senza accesso alle esigenze più basilari e privati della loro dignità". Infine afferma che l'addestramento della Guardia Costiera, che fa parte del mandato della Operazione Sophia, ha l'obiettivo di "migliorare le capacità di salvare vite in mare, combattere i trafficanti e rendere le acque territoriali libiche più sicure per tutti".

Inter, Eder: "Dispiace per il pari, un punto che muove la classifica"
Al termine di Inter-Torino , Iago Falque , autore del gol dei granata, commenta con soddisfazione il punto ottenuto in trasferta. L'Inter frena, il Torinpo mette paura ai nerazzurri.

"La sofferenza dei migranti detenuti in Libia è un oltraggio alla coscienza dell'umanità", ha continuato il principe in una nota. Nel mirino dell'Alto commissario "l'assistenza che l'Unione Europea e l'Italia forniscono alla guardia costiera libica nell'intercettazione delle barche dei migranti". "Non possiamo essere testimoni silenziosi di questa schiavitù dei giorni nostri, degli stupri e di altre violenze sessuali, di uccisioni in nome della gestione della migrazione e della prevenzione dell'arrivo sulle coste europee di gente disperata e traumatizzata", ha concluso Zeid. Per Zeid, "la comunità internazionale non può continuare a chiudere un occhio di fronte agli orrori inimmaginabili subiti dai migranti in Libia, e far finta che la situazione può essere risolta con il miglioramento delle condizioni di detenzione".

Corinne Clery si toglie gli slip in diretta al Grande Fratello Vip
Questa edizione del Grande Fratello Vip verrà ricordata soprattutto per il fallimento di almeno tre storie d'amore. Dopo la puntata di ieri, gli aninimi al GF Vip sono ben caldi e pronti alla polemica.

Ti piace questa: