Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Dom, Novembre 26, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Roma, il nuovo stadio si farà: annuncio entro martedì 28

Roma, il nuovo stadio si farà: annuncio entro martedì 28

Le difficoltà degli ultimi tempi erano nate a causa di un'accesa discussione sul ponte di Traiano, che era stato eliminato dal progetto della sindaca Raggi, ma che la Regione Lazio chiedeva a gran voce per migliorare la viabilità. Nel pomeriggio di ieri, però, il giro di telefonate creatosi al riguardo ha raggiunto il ministro dello Sport Luca Lotti e quello dei Trasporti Graziano Delrio, i quali hanno trovato una soluzione: l'infrastruttura sarà finanziata dallo Stato.

Bombe tra i fedeli in Egitto: 235 vittime
Il presidente Egiziano al riguardo ha affermato: "Ci vendicheremo, le forze armate risponderanno con forza brutale". Il bilancio dei morti è per ora di 235, ed è stato fornito dall'agenzia di stampa di stato che cita proprie fonti.

Non resta che attendere l'avvio ufficiale dei lavori e l'assegnazione dell'appalto degli stessi, la buona notizia sono i tanti posti di lavoro che si verranno a creare.

Elezioni regionali Sicilia, arrestato un candidato M5S
Ad incastrare La Gaipa ci sarebbero delle registrazioni, fatte dalle vittime nel corso di alcuni colloqui. Nutro una passione profonda, consolidata nel nostro territorio, per l´ arte antica.

Due opere essenziali per il progetto stadio, il Ponte dei Congressi e il restyiling della ferrovia Roma-Lido, infatti, non sono compresi nelle carte all'esame e rimangono legati ai finanziamenti statali. I tecnici si sono già messi al lavoro per cercare di armonizzarle entro martedì, quando tutte le prescrizioni saranno messe ai voti.

Gian Piero Ventura è stato ufficialmente esonerato
Non è una questione di cuore perché ama lItalia ma sono due cose completamente diverse dal punto di vista strategico e lavorativo. Si è consumato il divorzio tra la Nazionale e il commissario tecnico Gian Piero Ventura .

E' terminata poco fa la riunione decisiva per la realizzazione del progetto legato al nuovo Stadio della Roma. A conferma di ciò, le parole di Luca Montuori, l'assessore all'Urbanistica del Comune di Roma, che ha ammesso: "Siamo contenti dei segnali positivi che arrivano dalla conferenza dei servizi". È chiaro che queste riunioni servono per affrontare alcuni dei nodi critici, alcune osservazioni fatte da vari enti pubblici sulla parte più delicata, che riguarda certo lo stadio, ma che riguarda anche un quadrante della città in cui vivono migliaia di cittadini, che riguarderà migliaia di tifosi, che riguarda soprattutto la viabilità privata e il trasporto pubblico, che ripeto sono a servizio di tutto quel quadrante.

Ti piace questa: