Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Lun, Novembre 27, 2017
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Milan, Kalinic accetta i fischi: "Tifosi, posso e voglio dare di più"

Milan, Kalinic accetta i fischi:

Sui fischi ricevuti Montella tira dritto: "Il pubblico ha il dovere di aspettarsi la vittoria in casa, la squadra li accetta io li accetto serenamente". "La squadra deve aggiungere quel pizzico di cinismo negli ultimi trenta metri, a livello difensivo abbiamo concesso zero se non quell'occasione, contro un attacco di qualità". Alcuni giocatori la sentono più di altri ma sono cose normali per chi gioca nel Milan.

"Stiamo lavorando sui principi di gioco da inizio anno". Tante le occasioni create ma gli attaccanti rossoneri sono stati sempre poco freddi in zona gol. Il Torino ci prova, ma non impensierisce praticamente mai la retroguardia guidata da Donnarumma. Noi li abbiamo già i grandi attaccanti, due giovani e uno meno giovane.

Gian Piero Ventura è stato ufficialmente esonerato
Non è una questione di cuore perché ama lItalia ma sono due cose completamente diverse dal punto di vista strategico e lavorativo. Si è consumato il divorzio tra la Nazionale e il commissario tecnico Gian Piero Ventura .

Riccardo Montolivo si sofferma anche sulla situazione Kalinic, uscito trai fischi dei suoi tifosi dopo una nuova prestazione incolore: "È - dichiara l'ex capitano rossonero - capitato anche a me".

"Credo che oggi la squadra abbia fatto un'ottima partita, non abbiamo concretizzato per quanto creato, anche per una mancnza di serenità". Intanto parte sul web il toto allenatore su chi potrebbe essere il successore dell'aeroplanino.

Samsung Galaxy s9: uscita in anteprima assoluta a Las Vegas
Vi abbiamo riportato tantissimi rumor ed indiscrezioni su questi dispositivi e diversi render sono trapelati online. Il Galaxy Note 8 è attualmente in offerta su Amazon , con uno sconto di 150 euro rispetto al prezzo di listino.

Altre considerazioni sui nuovi: "Bonucci e Kessié hanno fatto una partita di tutta sicurezza, hanno trascinato i compagni".

Terremoto e paura nel Parmense
Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Intorno alla ore 13:37 si è verificata una seconda scossa, di magnitudo 5.1, con epicentro Fornovo di Taro .

Ti piace questa: