Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Dicembre 20, 2017
Finanza | da Norma Uva

Su Etruria anche Visco conferma: "Da Boschi nessuna pressione"

Su Etruria anche Visco conferma:

"Non è vero". Ignazio Visco ha precisato, poi che già nel 2012 aveva lanciato un allarme sul peggioramento della qualità del credito. Il ministro Maria Elena Boschi incontrò per due volte il vice di Banca d'Italia dg Fabio Panetta al quale "manifestò il dispiacere e le preoccupazioni sule conseguenze della crisi di Banca Etruria sul territorio". Non lo ha fatto direttamente - troppo complicato - ma attraverso intermediari che aprissero un dialogo con i vertici di Via Nazionale prima che Visco si sedesse davanti alla commissione. "A determinare l'evoluzione del sistema finanziario italiano, non è stata una vigilanza disattenta ma la peggiore crisi economica nella storia del nostro Paese", ha rimarcato Visco. "Alla richiesta di informazioni su banche in difficoltà io risposi a Renzi che di banche in difficoltà io parlo solo con il Ministro. Pressioni? No. Prese cum grano salis di persone mature che sanno che di certe cose non si parla e non si è parlato".

"Ignazio e Cecilia hanno sbagliato", Ilary Blasi si leva qualche sassolino
About Marco Santoro Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Per Cecilia la partecipazione al reality di Canale 5 ha rappresentato un momento di svolta.

Per quanto concerne Consob e la mancanza nei prospetti delle obbligazioni subordinate di Carife e Banca Marche, delle informazioni rilevate dalle ispezioni di Banca d'Italia, Visco non afferma che la colpa sia di Consob, ma della crisi delle banche. "Io non voglio dire che la classe politica è instabile, né che gli elettori sbagliano a scegliere ma occorre riflettere su come portare le nostre valutazioni in Europa".

Papa Francesco 81 candeline. "Non rattristate i bambini"
Tutti gli ingredienti scelti sono rigorosamente biologici, largo alla frutta di stagione e alle spezie del Sud del mondo. Ogni volta aspettiamo, trepidanti, il regalo più bello: il "suo" feedback sul gradimento del dolce".

"L'onesta e l'integrità del personale della Banca d'Italia non sono mai venute meno" ha aggiunto. "Mi fa piacere che fughi ognidubbio sul comportamento dei ministri". Ringrazio dunque il governatore Visco che mette la parola fine a settimane di speculazione mediatica e di linciaggio verbale verso esponenti del mio Governo. E questo riguarda anche i commissariamenti: "li abbiamo valutati e proposti per la diminuzione della capacità patrimoniale di una banca su livelli insostenibili e in esistenza di chiari problemi nel modo in cui i crediti sono erogati, crediti che possono essere attribuiti al cda".

E' morto don Riboldi, prete dei terremotati e vescovo anti-camorra
Girò le carceri di tutta Italia per incontrare ex terroristi, si batté anche per la questione della Terra dei Fuochi. Dalla scorsa estate era ospite nella casa dei rosminiani di Stresa , aveva 94 anni.

"Rivendico il fatto di essermi interessato a tutti i singoli territori, nessuno escluso, oggetto di crisi bancarie", ha commentato su Facebook il segretario del Partito democratico, Matteo Renzi.

Ti piace questa: