Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Dicembre 27, 2017
Esteri | da Metrofane Nocera

Libia, esplosione in oleodotto in Cirenaica. Media: "È un attentato terroristico"

Libia, esplosione in oleodotto in Cirenaica. Media:

In marzo entrambi i terminali caddero sotto le grinfie di una milizia jihadista prima di essere ripresi dalle forze di Haftar solo una decina di giorni dopo.

Foto che circolano sui social network mostrano un'enorme colonna di fumo dovuta all'esplosione.

Inter, Pastore si avvicina: "Contatto con i nerazzurri"
Volevo giocare di più e adesso sta succedendo: "queste sono decisioni del mister, io devo fare solo del mio meglio per scendere in campo il più possibile".

Secondo fonti militari dell'esercito nazionale libico (Lna) l'attentato sarebbe stato condotto dalle Brigate di difesa di Bengasi. È stato un commando di uomini armati a causare l'esplosione dell'oleodotto libico: secondo fonti militari libiche, riporta il sito della Reuters, i terroristi sono arrivati sul posto a bordo di due vetture e hanno minato l'impianto con gli esplosivi. L'attacco all'oleodotto gestito da Waha Oil (che produce in media 260.000 barili al giorno) causerà nell'immediato una riduzione dell'export petrolifero libico fino a 90.000 barili. Non lontano si trova l'altro terminale strategico di Ras Lanuf e insieme i due impianti costituiscono il complesso più importante dell'intero greggio libico.

Waha è una joint venture fra la libica National Oil Corp, Hess, Marathon Oil e ConocoPhillips. Assieme al rialzo di New York, dove il Wti è salito dell'1,68%, a 59.45 dollari, anche il barile di Brent ha guadagnato l'1,73% a Londra, portandosi a 66.38 dollari.

Juventus, col Bologna Max Allegri manderà ancora in panchina Dybala?
Paulo non sta rendendo come deve, ma è un ragazzo straordinario, va per i 24 anni, ha ancora margini di crescita. Quale pensi possa essere la chiave di volta del match di domenica e i due uomini decisivi (uno per lato ).

Si tratta del 10% dell'intera produzione libica, che in novembre si è attestata su 973'000 barili giornalieri.

Negli ultimi mesi la National Oil Corporation (Noc), la compagnia petrolifera nazionale, ha intensificato i suoi sforzi per riportare la produzione nel disastrato Paese ai livelli pre-bellici del 2011 di 1,6 milioni di barili, di riportare efficienza ad una filiera danneggiata da guerra, attentati e semplice incuria.

L'Inter batte la Juve: preso De Vrij
E' esploso durante il Modiale 2014 in Brasile, sotto la guida tecnica di Louis Van Gaal. L'intesa con De Vrij è totale: ingaggio da 3,5 milioni di euro a stagione più bonus.

Ti piace questa: