Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mar, Gennaio 02, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Iran, 8 morti, Guardia Rivoluzionaria spara sui manifestanti

Iran, 8 morti, Guardia Rivoluzionaria spara sui manifestanti

"Le critiche e le proteste sono un'opportunità, non una minaccia", ha detto il presidente iraniano Rohani in una dichiarazione pubblicata sul sito web della presidenza, in cui ha minimizzato la portata delle proteste, definendole "niente".

A Doroud, nella provincia occidentale di Lorestan, sarebbe stato fornito dal Governatore un bilancio ufficiale delle vittime delle proteste: si parla di quattro persone rimaste uccise e sei ferite; sarebbero poi stati danneggiati o dati alle fiamme molti edifici governativi, banche e luoghi religiosi. Si dice che la "miccia" sia stata un improvviso aumento del 50% dei prezzi delle uova e della carne di pollo, ma gli slogan si sono presto fatti politici: contro la disoccupazione, contro le guerre per procura in Siria e in Yemen in cui Teheran dilapida risorse da anni; contro l'intero regime politico, inclusi la Guida Suprema Ali Khamenei e il presidente moderato Hassan Rouhani.

Il Sassuolo batte l'Inter con un gol di Falcinelli
Al termine del primo tempo le formazioni di Sassuolo ed Inter sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sull'1 a 0. Gli unici due pericoli veri arrivano così da percussioni centrali e finiscono sul piede di Icardi che però non riesce a segnare.

La gran parte delle proteste che si sono susseguite in Iran nel corso degli ultimi giorni sono spesso del tutto diverse tra loro, raccordandosi solo alla fine in qualcosa di più omogeneo, quanto generico. Almeno 13 i morti secondo la tv di Stato che ha riferito anche di un poliziotto ucciso.

Circa 200 dimostranti sono stati arrestati ieri a Teheran "per aver distrutto proprietà pubbliche e per gli scontri". Inutile dire che è proprio Trump il responsabile della crisi economica dell'Iran, dato che gli Usa hanno violato gli accordi con l'Iran e non hanno cancellato le sanzioni imposte all'Iran. La Guardia rivoluzionaria, le forze armate che rispondono direttamente al leader supremo Ali Khamenei e che preservano il sistema islamico dello stato, hanno già detto che potrebbero intervenire presto con il "pugno di ferro" per sopprimere le manifestazioni laddove si verifichino scene di violenza contro la polizia e le istituzioni. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.

Elezioni, Mattarella scioglie le Camere Gentiloni: non tiriamo i remi in barca
In precedenza, Mattarella aveva ricevuto il presidente del consiglio, Paolo Gentiloni , per un colloquio durato circa un'ora. Ma la legge dà la facoltà al Presidente della Repubblica di scegliere quando sussistano le condizioni per lo scioglimento.

L'Iran "sta fallendo a ogni livello", "è tempo di cambiare", ha affermato il presidente americano Donald Trump in un nuovo tweet, nel quale torna ad attaccare anche l'accordo nucleare stretto dal suo predecessore barack Obama con Teheran. Il grande popolo iraniano è represso da molti anni.

"Il governo iraniano dovrebbe rispettare i diritti del suo popolo, incluso quello di espressione". Sono affamati di cibo e di libertà.

Donnarumma: "Ho un contratto con il Milan, adesso sono felice. Il futuro…"
SUL FRATELLO E SUL FUTURO- "Sono orgoglioso di Antonio , avevo male e non riuscivo a giocare, è entrato lui. A gennaio? Sono orgoglioso di lui perché si è fatto trovare pronto". "Che ho quattro anni contratto".

Rouhani ha risposto che Trump non aveva il diritto di esprimere solidarietà ai civili iraniani, dopo aver definito l'Iran uno "Stato terrorista". Assieme ai diritti umani la ricchezza dell'Iran viene saccheggiata. Ma il suo intervento difficilmente riscuoterà consensi tra gli iraniani, consapevoli che parte dei problemi economici del loro Paese sono legati alle sanzioni bancarie americane, ancora in vigore.

Ti piace questa: