Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Gennaio 03, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Lecce, sul gommone 600 kg di marijuana: due arresti

Lecce, sul gommone 600 kg di marijuana: due arresti

Gli agenti hanno individuato i due trafficanti che, una volta raggiunti, hanno tentato inutilmente la fuga. Gli assetti aeronavali della Guardia di Finanza, impegnati anche nell'operazione "Triton 2017" dell'Agenzia Frontex, coordinati in Puglia dal Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto - e' scritto in una nota - venivano indirizzati verso l'obiettivo al largo della costa salentina. Gli scafisti, F.M. 25 anni, A.S. 25 anni e O.S. 25 anni, tutti di Valona, sono stati arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti, introduzione illegale di armi da guerra e posti a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. Iniziava, quindi, un inseguimento, che si concludeva, poco dopo, con l'abbordaggio dell'imbarcazione fuggitiva da parte degli uomini delle Fiamme Gialle, a poche miglia al largo di San Cataldo (LE). La droga avrebbe fruttato oltre 17 milioni di euro.

Sindaco Mantova indagato, chiesta archiviazione: messaggi manomessi
Mattia Palazzi resta, tuttavia, indagato per abuso d'ufficio per i contributi erogati dal Comune a varie associazioni. Lo ha comunicato "per una corretta informazione agli organi di stampa" la procura stessa in una nota.

La Guardia di finanza ha sequestrato un gommone con un carico di oltre 600 chili di marijuana nell'ambito dell'attività di pattugliamento del Canale d'Otranto a contrasto dei i traffici illeciti via mare.

Laura Boldrini con LeU: "Sia una forza inclusiva"
Essere imparziali è un esercizio molto complicato, ma questo non vuol dire privarsi del diritto di avere delle opinioni. Ma questa discontinuità non c'è stata - ha osservato - dunque ne abbiamo dovuto prendere atto.

Il Sassuolo batte l'Inter con un gol di Falcinelli
Al termine del primo tempo le formazioni di Sassuolo ed Inter sono da poco rientrate negli spogliatoi per l'intervallo sull'1 a 0. Gli unici due pericoli veri arrivano così da percussioni centrali e finiscono sul piede di Icardi che però non riesce a segnare.

Ti piace questa: