Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Lun, Gennaio 08, 2018
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Supercoppa Primavera, Inter-Roma 2-1, Colidio doppietta

Supercoppa Primavera, Inter-Roma 2-1, Colidio doppietta

La finale di Supercoppa Italiana Primavera tra l'Inter di mister Vecchi e la Roma di mister De Rossi è stata vinta dai padroni di casa solo dopo i tempi supplementari. Il gol non ha scomposto la Roma, che appena 4′ più tardi ha trovato il pareggio con Marcucci che con un pallonetto ha superato Pissardo.

COLPO ESTIVO - Quello di Colidio è stato però uno degli acquisti più chiacchierati dell'intera campagna acquisti estivi dell'Inter che, in realtà, ha potuto ufficializzare il suo arrivo a Milano soltanto a mercato concluso. Sul finire di tempo l'Inter ha due occasionissime prima con Odgaard, poi con Brignoli, ma il risultato resta inchiodato sul pari. Per evitare i rigori serve l'episodio che, puntuale, arriva: angolo dalla sinistra per l'Inter (in maggior pressione nei minuti finali), uscita a vuoto di Romagnoli e "mischione" che Colidio risolve con un tocco acrobatico a mezza altezza che scavalca la difesa e va a infilarsi in porta: è il 117'. "Non è semplice fare due gol, ringrazio tutta la squadra che lavora sempre duro e questo è il risultato", dice Colidio ai microfoni di SI.

Nike, che gaffe! Il marchio 'annuncia' Coutinho al Barcellona
L'errore è stato cancellato dopo pochi minuti, ma questo non è bastato per evitare che il tutto diventasse virale. "E comunque la fascia di capitano è più importante fuori dal campo che dentro".

Le due formazioni cominciano quindi a studiarsi e non concedono più occasioni pericolosissime, ma da una parte e dall'altra ci sono tante chance per riportarsi in vantaggio. Siamo riusciti a vincere tutto quello che era possibile. Il tecnico prosegue caldeggiando le seconde squadre per diminuire la differenza tra giovani e prima squadra: "Tutta la settimana i giovani si allenano con i grandi". Una doppietta dell'argentino Colidio ha regalato il trofeo ai nerazzurri. Il giocatore, classe 1999, infatti, ha segnato quattro reti in campionato mentre è nella Youth League che si è messo maggiormente in mostra, segnando cinque reti in quattro partite disputate.

IL MIGLIORE - Facundo Colidio: in Argentina ne parlano molto bene ed oggi ha dimostrato le sue qualità.

I vigili del fuoco pronti per la "loro" Befana
Come sempre un momento di grande gioia e di commozione per chi è costretto ad affrontare la malattia. Ci saranno dolciumi per tutt i bambini che parteciperanno all'inziativa con merenda e giochi.

Facundo Colidio dunque si conferma un potenziale fenomeno del futuro per l'Inter. "Se capita l'occasione importante la si prende in considerazione, ma io non mi sento sminuito ad allenare l'Inter e qui sono felice".

Chievo-Udinese e Fiorentina-Inter: in diretta tv e streaming
A preoccupare sono però le condizioni di Roberto Inglese non al meglio e non sicuro così di partire dal 1'. I padroni di casa arrivano da 3 sconfitte consecutive, contro Crotone , Bologna e addirittura Benevento .

Ti piace questa: