Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Sab, Gennaio 13, 2018
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Futuro De Vrij, si avvicina il rinnovo con la Lazio

Futuro De Vrij, si avvicina il rinnovo con la Lazio

Nelle ultime ore, infatti, ci sono stati incoraggianti passi avanti, e le parti sembrano vicine a chiudere l'accordo definitivo. Secondo le indiscrezioni, il contratto del talento biancoceleste - attualmente in scadenza - sarebbe prolungato fino al 2019 o al 2020. Stavolta la risposta di de Vrij dovrà essere ferma e decisa, senza ulteriori slittamenti, ma la Lazio in cuor suo nutre qualche speranza in più di tenerselo stretto ancora per qualche mese. Da qui sorge la domanda: De Vrij, quando rispondi?

Il Cagliari si scusa con Matuidi
Un esempio per i giovani - ha twittato in francese il club - Desideriamo scusarci con te se sei stato insultato alla Sardegna Arena per il colore della tua pelle.

C'è Mauricio che è stanco di fare panchina, quindi potrebbe lasciarsi sedurre dalla prima buona proposta che arriva. Così ora l'olandese aspetta una mossa della Lazio. La Lazio sta lottando anche per la qualificazione in Champions League, competizione che meriterebbe di veder protagonista uno dei migliori difensori del campionato.

Italia, Mancini apre agli azzurri: "Non lo escludo, ma prima bisognerebbe…"
In diretta durante la trasmissione Tiki Taka , condotta da Pierluigi Pardo su Italia 1, ieri e' stato ospite Roberto Mancini . In più non deve pensare di dover andare solo in Champions ma dovrebbe puntare a qualcosa in più.

La Lazio, appunto, che per farlo sentire ancora più importante gli ha proposto ormai da tempo un rinnovo di tre anni a 2,5 milioni a stagione (lo stesso stipendio di Immobile, Lucas Leiva e Parolo) e clausola rescissoria fissata a 27-28 milioni di euro. La cifra per strappare De Vrij alla Lazio sarà molto bassa, di soli 20 milioni di euro, in modo tale che il calciatore possa lasciare la squadra la prossima estate.

Salvini annuncia: "Vaccini non più obbligatori se vince Lega"
Sono pericolose le parole del leader della Lega Nord Matteo Salvini che dice di voler cancellare l'obbligatorietà dei vaccini . Su alcune patologie la popolazione italiana è ancora molto lontana dalla soglia dell'Oms.

Ti piace questa: