Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Ven, Febbraio 16, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

"Arrogante e incompetente", Calenda contro Raggi


Speriamo per la città che sia così. Mi stupisce che a due settimane dal voto si torna a parlare di un miliardo per Roma dopo cinque anni in cui il governo ha dimenticato la Capitale.

Torna scrivania Vespa, Berlusconi firma nuovo patto con italiani
Il secondo punto, invece, conferma la generalità degli argomenti trattati per far maggior presa sul pubblico (una volta chiamato elettorato ). "Perché ora si potrà realizzare questo impegno?".

Il tweet ha poi il link alla lettera ufficiale inviata al Campidoglio dove il ministro, dopo aver ricordato che sul Tavolo Roma MISE, Regione e Comune hanno individuato "19 progetti operativi per un ammontare di risorse già identificate in 1.250 mln euro", dettaglia una serie di nodi irrisolti le cui responsabilità vengono addebitate, a "immobilismo e mancanza di capacità realizzativa che precludono la possibilità di ottenere risultati nei tempi ipotizzati" da parte dell'Amministrazione Capitolina. "Ieri ho spiegato alla Sindaca per iscritto e nel dettaglio a che punto sono i progetti del tavolo Roma e quali sono le tante inadempienze e ritardi del Comune invitandola ad un incontro ristretto con il Presidente Zingaretti". Dopodiché, è arrivata la dura replica del ministro Calenda: "Siamo di fronte ad un combinato disposto di arroganza ed incompetenza che non avevo mai sperimentato, l'unico modo è chiudere il tavolo con la Capitale". Un miliardo squisitamente elettorale insomma spuntato prima della fine dell'anno proprio in chiave politica, per poter mettere "il cappello" su un libro dei sogni nel quale hanno messo la faccia tutti, dai sindacati alle categorie produttive, ma che infine ha fatto comodo solo a Pd e 5 Stelle che possono adesso allenarsi ulteriormente nell'ennesimo scarica barile in barba ai romani prima, agli elettori poi. Il Ministro ha quindi concluso: "Evidentemente la Sindaca ritiene di non aver bisogno di aiuto. Se questo miliardo fosse vero - ha continuato - lo avremmo inserito in bilancio".

Presidente Sudcorea incontrerà la sorella di Kim Jong Un
La Corea del Nord , ha continuato Kim-Jong un, è diventata capace di mostrare al mondo la propria potenza militare. Le ragazze fanno parte di un gruppo di 280 persone che ha raggiunto oggi la Corea del Sud .

Raggi - Calenda: l'ultimo capitolo di un lungo scontro istituzionale.

È morta Irina Sanpiter, la Magda di Carlo Verdone
L'attrice, Magda in un celebre film di e con Carlo Verdone , è scomparsa a Roma nella giornata di oggi, domenica 4 febbraio 2018. Di seguito potete visualizzare il commovente ricordo di Verdone , postato dall'attore e regista sulla sua pagina Facebook .

Alla nota del ministro la sindaca ha risposto su Facebook: "È bastato chiedere contezza del miliardo annunciato e mai stanziato dal MISE per scoprire che quello di Calenda è soltanto un bluff pre-elettorale". Dei tra miliardi iniziali del sindaco del tavolo per Roma, si comprende dalla lettera, restano diciannove progetti operativi per un totale di risorse già individuate pari a 1256 milioni di euro. Tutti siamo utili, nessuno è indispensabile: far finta di non capirlo è la vera arroganza. È scorretto prendere in giro con false promesse i cittadini e le aziende soltanto per qualche titolo di giornale. "Fondi che, alla prova dei fatti, sembrano non esistere".

Ti piace questa: