Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Sab, Febbraio 17, 2018
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Juve, Allegri: "Mandzukic e Buffon out. La Champions non sia un'ossessione"

Juve, Allegri:

Voci di corridoio narrano che indipendentemente da come finirà la stagione la Juventus, Allegri è pronto a chiudere la sua avventura in bianconero... Questo il commento di Max Allegri in conferenza stampa prima della partita contro i granata. A tutto Allegri in sala stampa. Mandzukic ha 38 di febbre, l'ho mandato a casa e quindi non ci sarà. A centrocampo domani ci saranno sicuro Pjanic e Khedira, poi deciderò il terzo. La notizia positiva, però, è il rientro di Paulo Dybala: "Da martedì saremo tutti al completo, con Dybala che è in buona condizione, magari per 30 minuti". Infatti, erano assenti solamente Blaise Matuidi, Andrea Barzagli e Juan Cuadrado che hanno continuato nei loro programmi personalizzati. "Al ritorno possiamo solo fare meglio, nonostante una serata storta abbiamo ancora grandi possibilità di passare il turno". Oltretutto il Tottenham è la squadra che ha avuto miglior attacco, miglior difesa e capocannoniere campionato inglese. Un anno arrivi ai quarti, un anno agli ottavi, un anno in finale: ma esserci dev'essere uno stimolo, non un ossessione.

Continua Allegri: "Nemici non ne sento perché non ne vedo". Con il Tottenham ne riparleremo il 6 perché giocheremo il 7.

Presi 2 ragazzini, Cc: hanno lanciato sassi dal cavalcavia rompendo un parabrezza
I due, che hanno detto di aver agito per divertimento, ora rischiano una segnalazione alla Procura dei Minori di Torino . All'arrivo della gazzella dell'Arma, i due minorenni erano ancora nei pressi del cavalcavia.

Ancora sul tecnico del Napoli: "In realtà ci conosciamo poco".

Ma è chiaro che le condizioni dei due club sono nettamente differenti: le alternative di Sarri per poter gareggiare su più fronti sono contate, a differenza di quanto avviene in casa dei campioni in carica.

L'assalto di Gattuso: il suo Milan sta per riprendere l'Inter
Impegno al sabato per i rossoneri , che giovedì saranno impegnati nell'andata dei sedicesimi di Europa League . Si salva il Milan! Da ex portiere come giudica Donnarumma e Meret? La classifica, però, non mi piace ancora.

"Concederanno poco, perché è una squadra che gioca meno aperta, Mazzarri ha dato concetti di gioco diversi e soprattutto un pochino più di equilibrio". Si deciderà sugli episodi. Domani, alle ore 12.30, il club bianconero farà visita al Torino di Walter Mazzari in un derby della Mole che si preannuncia infuocato. "E' giusto che sia così". Sono tre anni che circolano e il Mister rimane al suo posto. Martedì abbiamo fatto tecnicamente una delle peggiori partite sbagliando tanti passaggi, e in Champions si paga.

La Champions non deve essere un'ossessione, altrimenti non si vince nulla.

Patrizia fa staccare la spina
Il 20 dicembre 2006 a Welby fu staccato il respiratore da un medico che per questo suo gesto venne assolto dall'Ordine dei medici. La possibilità di chiedere di staccare la ventilazione era già comunque riconosciuta ampiamente dai tribunali.

Ti piace questa: