Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mar, Febbraio 20, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Pistoia, aggrediscono anziano e postano video sui social

Pistoia, aggrediscono anziano e postano video sui social

Non è ancora chiaro il "motivo" ma il fatto è evidente: i baby teppisti hanno colpito senza motivo apparente e senza alcuna ragione il povero anziano disabile che stava passeggiando per il paesino alle porte di Pistoia.

Uno dei cinque aggressori ha filmato con il suo smartphone tutta la vicenda, quindi è possibile vedere esattamente come si è svolto quest'episodio di violenza gratuita. La legislazione per i minorenni è molto debole e se la caveranno probabilmente con un periodo che dovranno passare sotto osservazione. Inparticolare uno dei ragazzi gli va incontro e poi gli strappa dimano il bastone, facendolo così cadere a terra.

Gli animalisti contro Icardi e Wanda: 'Vergognatevi'. Manifesti al Meazza
Persone come lui sono, purtroppo, degli opinion maker - conclude il comunicato - troppa gente è portata ad imitarlo. I due sono sembrati felici e innamorati tanto da allontanare le voci di crisi.

Sono stati identificati dallasquadra mobile di Pistoia i 5 minorenni ritenuti i presuntiresponsabili dell'aggressione a un anziano avvenuta aCasalguidi, nel comune di Serravalle Pistoiese, e documentatacon un video girato da uno dei ragazzi e poi postato sui social.L'episodio risale al 16 febbraio ma è emerso ieri, dopo ladiffusione delle immagini sul web poi rimosse. Sull'episodio stanno indagando le forze dell'ordine e il video, che già aveva collezionato reazioni e commenti, è stato rimosso dai social. Purtroppo, invece, questi atti vandalici e criminali avvengono anche in altre parti d'Italia, segno che forse non siamo davanti ad una questione territoriale, ma davanti ad un evidente disagio giovanile, soprattutto adolescenziale. Bene, diranno alcuni, "allora la notizia dove sta?". E' successo venerdì a Casalguidi (Pistoia), ma i giovani autori del crimine sono stati tutti individuati ieri. Per quattro di loro l'accusa e' di tentato furto con strappo. La questura, ha spiegato, che dalle immagini si vedono gli adolescenti, avvicinarsi all'anziano che cammina con il supporto di un bastone, e si preparano ad aggredirlo tra schiamazzi e risate.

Quando gli è stato sottratto il bastone l'uomo ha provato a difendersi, ma poi è caduto a terra.

Il russo del doppio misto di curling dopato
Lo riferiscono media russi citando il portavoce della squadra OAR a proposito di una comunicazione ufficiale ricevuta dal CIO. Altro caso di doping ai Giochi Invernali di Pyeongchang .

La polizia ha sequestrato i telefoni cellulari in uso a tre degli indagati e alcuni capi di abbigliamento indossati dagli stessi durante il raid teppistico.

"Arrogante e incompetente", Calenda contro Raggi
Il Ministro ha quindi concluso: "Evidentemente la Sindaca ritiene di non aver bisogno di aiuto. Se questo miliardo fosse vero - ha continuato - lo avremmo inserito in bilancio ".

Ti piace questa: