Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Lun, Marzo 19, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Laura uccisa a coltellate e gettata in un pozzo

Laura uccisa a coltellate e gettata in un pozzo

Assassinata a coltellate e scaraventata in un pozzo artesiano nelle campagne del suo paese, Canicattini Bagni, in provincia di Siracusa. La giovane donna, sulla base di una prima ispezione cadaverica, sarebbe stata uccisa intorno alle 22 di sabato.

Il corpo della vittima, tuttavia, non ha raggiunto il fondo ma è rimasto incastrato tra le lamiere di una grata. L'assassino avrebbe provato a spingere il cadavere verso il basso, prima di coprirlo con un coperchio di ferro e allontanarsi. A quel punto è partita la denuncia, con i carabinieri della compagnia di Noto che hanno subito iniziato le indagini.

L'impresa Nibali che vince la Milano-Sanremo: non so cosa ho fatto
Dopo Tour de France , due Giri d'Italia , Vuelta , due Lombardia, arriva anche la prima Milano-Sanremo . Saranno presenti anche gli insegnanti e gli accompagnatori dell'UC Sanremo .

Dopo l'allarme del padre sono iniziate le ricerche della ragazza a cui hanno partecipato anche alcuni volontari. Il padre della vittima, sotto choc, non smette di piangere.

Laura e Paolo sono usciti di casa per una passeggiata lasciando la figlia con il nonno, il padre di Laura. Sono tutti in attesa che il giovane, nei confronti del quale la procura di Siracusa ha aperto un fascicolo con l'accusa di omicidio, venga portato fuori: "Non è giusto che non ci dicano nulla di quanto sta accadendo là dentro", dice a voce alta un signore visibilmente adirato. "Al momento abbiamo diverse persone sottoposte ad interrogatorio: - spiega - è fondamentale ricostruire gli ultimi spostamenti della vittima e le persone che ha frequentato". Una bambina di otto mesi avuta dall'attuale fidanzato e un bimbo di due anni, nato da una relazione precedente.

Amici 17, il serale comincia il 7 aprile
Carmen prosegue con Oggi sono io di Alex Britti ed Einar con Falco a metà di Grignani. Proseguirà il suo percorso nel talent show in diretta su Canale 5 il sabato sera.

Una targa in memoria delle donne morte "per mano violenta di chi diceva di amarle" era stata posta in piazzetta Dante Alighieri, nella periferia sud di Canicattini Bagni, appena due settimane fa. "Auspichiamo ha aggiunto - che le forze dell'ordine e gli inquirenti facciano piena luce e soprattutto rendano giustizia per la morte di una giovanissima mamma".

Marielle Franco, consigliera degli ultimi uccisa a Rio
Il governo sembra limitarsi a sanzionare lo status quo , legittimando le violenze da parte delle forze di polizia. In una nota, il governo di Brasilia ha affermato che seguirà da vicino le indagini sul duplice assassinio.

Ti piace questa: