Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Marzo 21, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Terzigno, omicidio davanti alla scuola

Terzigno, omicidio davanti alla scuola

Sono le 8,15 quando un uomo si avvicina a bordo di uno scooter a Immacolata Villani fermandola all'esterno del plesso scolastico: si tratta del marito, Pasquale Vitiello, che dopo aver rivolto poche parole alla consorte estrae una pistola calibro 22 e le spara in mezzo agli occhi.

Vitiello si è ucciso con la stessa arma con cui ha ammazzato la moglie Imma Villani, dalla quale si stava separando. Intanto sono stati fatti tornare a casa i bambini della scuola elementare.

Cucciolo di cane costretto a viaggiare nella cappelliera, morto
Ma su più fronti parte l'appello al boicottaggio. "Il costo del trasporto dell'animale è di 40 euro". Una volta atterrati, i proprietari hanno aperto la cappelliera e hanno trovato il cucciolo morto .

Subito è partita la caccia al marito Pasquale Vitiello, 35 anni, figlio di un direttore di banca. Una lettera di qualche giorno fa, dai toni minacciosi, scritta ma mai spedita, preannunciava la voglia di farsi giustizia da sé. Evidentemente l'uomo non ha retto al gesto compiuto. Nel frattempo, la salma della giovane mamma 31enne poco fa è stata salutata dagli applausi della folla che si è radunata nei pressi della scuola. Immacolata aveva appena accompagnato proprio la bambina alla scuola elementare di Boccia al Mauro di via dei Pini. Alla vettura si è avvicinato un uomo a bordo di uno scooter che le ha intimato di scendere perché dovevano parlare. Ma si tratta di elementi che dovranno essere verificati, vagliati e approfonditi nel corso delle indagini. Il corpo di Vitiello è stato ritrovato dai Carabinieri, che stavano seguendo le tracce lasciate dal suo cellulare.

"Resta il rammarico - sottolinea il sindaco - che se i nostri centri anti violenza fossero venuti a conoscenza del disagio familiare presente, saremmo potuti intervenire e magari scongiurare questa tragedia".

Anticipazioni Uomini e Donne 15 Marzo: Ida, Riccardo, Tina
Si scopre poi che l'uomo aveva già contattato il programma per conoscerla: "No, volevo venire qui per dire proprio quelle cose". In tutto questo, la presenza di Gemma Galgani ha regalato delle chicche divertenti e siparietti insoliti , insieme a Tina .

Le scolaresche vengono fatte uscire da un ingresso secondario per non passare davanti a quello strazio. Quella sera una discussione in presenza della figlia si trasformò in un acceso confronto tra marito e moglie fatto di calci, spintoni e insulti, al qual avrebbe preso parte attivamente anche la suocera di Immacolata. "Nella stragrande maggioranza di questi casi - ci spiega lo psicologo e criminologo Marco Strano - chi uccide una donna non è un assassino professionista che appartiene al mondo del crimine".

Doping: doppia positività per il cagliaritano Joao Pedro, immediatamente sospeso
Se l'esito dell'antidoping dovesse essere confermato, Joao Pedro rischierebbe due anni di squalifica dal campo. Noi, dal canto nostro vogliamo cercare di far punti, specie davanti ai nostri tifosi.

Ti piace questa: