Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mer, Marzo 21, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Venezia, cadavere mummificato del professore Lelio Baschetti scopmparso 7 anni fa

Venezia, cadavere mummificato del professore Lelio Baschetti scopmparso 7 anni fa

L'uomo ha notato il cadavere perché la porta d'entrata era aperta, visto che da molto tempo era sempre stata chiusa e, quindi, è entrato e si è trovato davanti una scena davvero raccapricciante. Di lui si erano perse le tracce e, a quanto riportano i media, era probabilmente morto da anni.

La casa, in sestiere di Dorsoduro, era in una situazione di degrado generale, sporca e abbandonata, con numerosi alimenti in stato di decomposizione.

Pi Greco Day 2018, gli studenti festeggiano in Italia e nel mondo
Nella scuola primaria tornerà utile rappresentare praticamente il pi greco che è alla base di moltissime formule scientifiche. Ad esempio "Ave" si compone di 3 lettere, 3 come la prima cifra di Pi greco , etc.

Il corpo mummificato, secondo le prime indagini dei carabinieri, dovrebbe essere quello di un professore liceale di Lettere di cui non si avevano notizie dal 2013. Al centro di una delle stanze c'era una brandina con sopra il corpo mummificato dell'uomo.

Sette anni, a quanto pare, sono passati dalla morte del professor Lelio Baschetti, classe 1943, originario di Rimini e con una carriera di insegnamento a Treviso e a Venezia.

L'impresa Nibali che vince la Milano-Sanremo: non so cosa ho fatto
Dopo Tour de France , due Giri d'Italia , Vuelta , due Lombardia, arriva anche la prima Milano-Sanremo . Saranno presenti anche gli insegnanti e gli accompagnatori dell'UC Sanremo .

La salma è riconducibile al proprietario dell'abitazione, una persona che oggi avrebbe 74 anni. Avrebbe una sorella, anziana, che ora le forze dell'ordine stanno cercando di contattare per far luce sulla vicenda.

In casa sarebbero state ritrovate bollette, ricevute e altri documenti che attesterebbero gli ultimi segnali di vita dell'uomo all'estate 2011, quando l'insegnante aveva 67 anni.

Cucciolo di cane costretto a viaggiare nella cappelliera, morto
Ma su più fronti parte l'appello al boicottaggio. "Il costo del trasporto dell'animale è di 40 euro". Una volta atterrati, i proprietari hanno aperto la cappelliera e hanno trovato il cucciolo morto .

Nonostante il corpo non presenti forme di violenza, la salma è stata trasportata presso l'obitorio dell'Ospedale Civile di Venezia a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa dell'esatta identificazione e del reperimento di qualche parente.

Ti piace questa: