Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mar, Marzo 27, 2018
Esteri | da Metrofane Nocera

Il caso Skripal. Una crisi diplomatica che dovrà rientrare (di C. Meier)

Il caso Skripal. Una crisi diplomatica che dovrà rientrare (di C. Meier)

Parallelamente arriva la notizia di decisioni analoghe da parte di Berlino, Parigi, Varsavia: espelleranno rispettivamente quattro diplomatici russi, sempre in risposta all'avvelenamento con gas nervino dell'ex spia del Kgb. Dalle torri del Cremlino scommettono che lo scandalo possa ancora avere un lungo ed internazionale eco mediatico, sopratutto dopo il rifiuto americano e britannico di presentare a Mosca ulteriori prove che dimostrino il coinvolgimento effettivo della Russia nel presunto tentativo di omicidio Skripal: scrive in serata l'Agenzia Tass: "Fornire a Mosca campioni del composto chimico utilizzato per l'avvelenamento, non farebbe ulteriore chiarezza sulle indagini, la Casa Bianca sostiene la decisione del Regno Unito di non divulgare ulteriori dettagli investigativi".

Anticipazioni Uomini e Donne 15 Marzo: Ida, Riccardo, Tina
Si scopre poi che l'uomo aveva già contattato il programma per conoscerla: "No, volevo venire qui per dire proprio quelle cose". In tutto questo, la presenza di Gemma Galgani ha regalato delle chicche divertenti e siparietti insoliti , insieme a Tina .

Il 26 marzo il presidente del Consiglio Europeo Tusk ha affermato che 14 paesi membri dell'UE hanno dichiarato di intender espellere diplomatici russi, in modo da rispondere all'omicidio presunto dell'ex agente russo. Cosi' una nota della Farnesina. E questo nonostante la linea diretta che il presidente Usa Donald Trump ha con il suo collega Vladimir Putin, al quale, a differenza di altri leader occidentali, ha fatto le sue più sentite congratulazioni per la rielezione. "Sono gli ultimi colpi di coda di un governo asservito alla volontà di stati esteri che per fortuna sarà messo presto nelle condizioni di non nuocere più gli interessi nazionali italiani". L'espulsione dal territorio francese di 4 diplomatici è stata prevista da Parigi entro una settimana.

Lazio-Bologna, Inzaghi amareggiato: "Meritavamo di vincere. Ora un po' di riposo"
Alla vigilia diLazio-Bologna di domani sera, Simone Inzaghi torna a parlaredegli episodi arbitrali a sfavore dei biancocelesti. Milinkovic sarà valutato domani, nella mattinata di domenica faremo un risveglio muscolare e vedremo se poterlo convocare.

Tra i 14 Paesi dell'Ue che hanno deciso di espellere diplomatici russi vi sono Germania, Francia e Polonia, che hanno deciso di allontanare quattro persone. "A causa di negligenza criminale, a causa di sciatteria!", ha detto Putin. I Paesi Bassi e la Danimarca hanno allontanato 2 diplomatici ciascuno mentre l'Italia si appresta ad espellerne altrettanti. Mdentre dall'altra il presidente dell'Europarlamento Donald Tusk ha detto che non sono da escludere altre espulsioni nei prossimi giorni o nelle prossime settimane. All'appello della May Trump comunque ha risposto mettendoci del suo: non ci ha pensato due volte ordinando l'espulsione di 60 diplomatici russi (12 lavorano alla rappresentanza di Mosca alle Nazioni Unite) e la chiusura del consolato russo a Seattle. "La Russia - ha scritto - non può violare impunemente le norme internazionali".

Domani assemblea congiunta di deputati e senatori M5s
Il vertice del Centrodestra ha confermato che la presidenza del Senato - la Camera va ai 5 Stelle - spetta a Forza Italia . Si tratterebbe di un accordo basato su alcuni punti fondamentali in tema di economia, lavoro, sicurezza, immigrazione.

La Russia e l'Europa orientale sono state ricoperte di neve arancione durante il fine settimana. Mosca continua a denunciare di non aver ricevuto da Londra alcuna informazione su quello che è stato un attentato alla vita di cittadini russi, Sergei Skripal e sua figlia Yulia.

Ti piace questa: