Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Gio, Marzo 29, 2018
Scienza | da Patrizio Marinaro

Facebook raccoglie dati su chiamate e sms via Android

Facebook raccoglie dati su chiamate e sms via Android

Il report di Ars Technica arriva con un tempismo tutt'altro che conveniente per Facebook, ancora "scossa" per lo scandalo di Cambridge Analytica. In parole povere ogni utente potrà liberamente scegliere cosa cancellare definitivamente, rendendolo invisibile agli altri, ma soprattutto cancellandolo dalla piattaforma, cosa che oggi non è possibile.

Tra le novità più significative c'è Access Your Information, in cui si ha l'accesso diretto ai contenuti, divisi per tipologia, come post, reazioni e commenti, dove si può esplorare ciò che è visibile su Facebook e decidere di cancellarlo. Anche se rimangono tante incognite sulla chiarezza con la quale Facebook espone le cose, e come sia possibile che - Sms a parte - tenga traccia anche delle telefonate.

Rogo Siberia, bilancio morti sale a 53
Le squadre dei vigili del fuoco sono riusciti a spegnere completamente il rogo solo 12 ore di intenso lavoro. Le cause del rogo sono ancora tutte da stabilire. "E perché? A causa di negligenza criminale e sciatteria".

Le critiche continuano ad abbattersi su Zuckerberg e soci, mentre diversi utenti continuano ad abbandonare quello che fino a qualche giorno fa potevamo ritenere il più importante, e affidabile, social network al mondo. Ovviamente questo coinvolge anche la nostra riservatezza, ed è questo il tasto dolente per gli utenti.Le false rassicurazioni sul rispetto della nostra privacy ora non suonano per nulla sicure. Entrando si potrà esplorare cioè che è visibile su Facebook (e a Facebook). In seguito all'installazione dell'applicazione Facebook Messenger.

Anche Ars ha infatti trovato dati completi di conversazioni effettuate fino al 2015 con gli strumenti offerti dal social network. Queste autorizzazioni permettono a Facebook di raccogliere dati sul registro delle chiamate. Mancherebbero però delle spiegazioni riguardanti il motivo e di questa raccolta e il trattamento che ne viene fatto da Facebook. Si troverà la scelta "Scopri di più" e, cliccandola, Facebook dà la possibilità di salvare messaggi e foto prima di procedere. Scappatoia che è stata utilizzata anche da Facebook per ottenere lo stesso tipo di dati. Si aprirà una nuova finestra e premendo su Sincronizza contatti, apparirà un messaggio sullo schermo e si dovrà premere su Ok.

Venezia, cadavere mummificato del professore Lelio Baschetti scopmparso 7 anni fa
Avrebbe una sorella , anziana, che ora le forze dell'ordine stanno cercando di contattare per far luce sulla vicenda. La salma è riconducibile al proprietario dell'abitazione, una persona che oggi avrebbe 74 anni .

Da smartphone e tablet, aprite l'app di Facebook, cliccate sulla raffigurazione dei tre trattini orizzontali sovrapposti, collocata in alto a destra, e poi su 'Impostazioni Account'. Se si attiva questa opzione e qualcuno tenta di accedere all'account da un dispositivo non conosciuto, verrà richiesto all'utente di confermare se si tratta di lui.

Il fondatore del social network blu era stato sollecitato a intervenire personalmente in una lettera inviata dal presidente della commissione, Damian Collins, per chiarire le "incongruenze" imputate a suoi collaboratori in precedenti audizioni.

Russia: elezioni presidenziali, Putin verso un quarto mandato
Navalni ha lanciato uno "sciopero degli elettori", invitando a boicottare presidenziali "farsa" senza reali alternative a Putin . L'obiettivo del Cremlino resta comunque lo stesso: raggiungere il 70% delle preferenze per Putin e affluenza al 70%.

Ti piace questa: