Ultimo
Raccomandato
Pubblicato: Mar, Aprile 17, 2018
Sportivo | da Floriano Cerasuolo

Diritti Tv, Sky ottiene la sospensione del bando di Mediapro

Diritti Tv, Sky ottiene la sospensione del bando di Mediapro

Nella giornata di ieri Sky ha ottenuto la sospensione del bando di Mediapro relativo all'assegnazione dei diritti tv per il periodo 2018-2021, a pochi mesi dalla nuova stagione calcistica italiana.

Il Tribunale, sospendendo il bando, ha di fatto riconosciuto il rischio che si vengano a creare squilibri nel mercato e in danno dei singoli operatori dell'informazione.

Albano e Loredana Lecciso storia finita si sono lasciati definitivamente
Ospite, tra gli altri, il giornalista Riccardo Signoretti , amico della Lecciso , che ha criticato il comportamento di Al Bano . E voglio che si sappia: Romina non c'entra niente, con Romina c'è un grande rispetto e sul lavoro ci troviamo veramente bene.

Con provvedimento emesso in data 16 aprile 2018, soggetto a discussione in udienza, il Tribunale di Milano ha sospeso la procedura competitiva di assegnazione dei contenuti audiovisivi disposta da MediaPro Italia con bando del 6 aprile 2018, fissando l'udienza di comparizione delle parti per il 4 maggio 2018. E pensare che i dirigenti di Mediapro avevano già messo in conto tempi più lunghi sicuri di andare a trattative private. Secondo i vertici di Santa Giulia il bando presentato "solleva così tante perplessità da rendere necessario verificarne la legalità prima di presentare importanti offerte". Ecco perché nella sua nota Sky sottolinea che "vuole continuare a garantire ai suoi abbonati un prodotto di qualità nella piena libertà e autonomia giornalistica ed editoriale in un sistema non discriminatorio di libera concorrenza fra gli operatori". "L'unico che sarà danneggiato è il calcio italiano, non crediamo che situazioni come questa siano buone per la sua immagine e stabilità", fanno sapere da MediaPro, che preferisce non pronunciarsi ulteriormente, in attesa di conoscere i dettagli della decisione del Tribunale. La prima riguardava la possibilità degli spagnoli di gestire la raccolta pubblicitaria, offrendo un prodotto ibrido e pronto all'uso agli operatori. Uno a zero per Sky e palla al centro.

Non solo problemi con il mercato italiano, perché Mediapro ha difficoltà anche in Spagna nella vendita dei diritti relativi alla Champions e all'Europa League.

Consultazioni. Di Maio lancia un appello al PD. Sotterriamo l'ascia di guerra
Un chiaro segnale che l'ex premier non è disposto a lasciare del tutto la guida del partito. L'opposto di quanto sta accadendo: rispondiamo affrettatamente e ci dividiamo tra di noi.

Con questa clamorosa decisione del Tribunale di Milano salta la scadenza del 21 aprile: tutto è rinviato al 4 maggio.

Ma le iniziative Sky non finiscono qui: per tutta la settimana della Design Week, infatti, un tram Sky Q completamente allestito come una casa, girerà per la città ospitando gratuitamente cittadini, visitatori e turisti per far vivere loro tutta l'innovazione di Sky Q e l'intrattenimento di Sky. A questo punto tutto può ancora succedere.

Il Signore degli Anelli diventa una serie TV Amazon
Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. I legali del regista non hanno preso parte alle contrattazioni del 2017.

Ti piace questa: